Mercoledì 14 Novembre 2018 | 18:10

NEWS DALLA SEZIONE

ZAGABRIA
Furto gioielli, evaso preso in Serbia

Furto gioielli, evaso preso in Serbia

 
ROMA
Desiree: pusher non le diede la droga

Desiree: pusher non le diede la droga

 
ROMA

Desiree: carcere a pusher ma cade accusa droga a minore

 
REGGIO CALABRIA
Fugge su pista aeroporto, arrestato

Fugge su pista aeroporto, arrestato

 
MOSCA

Russia: stop forzato in Siberia per 264 passeggeri Boeing

 
ASCOLI PICENO
Assolto ex comandante polizia tributaria

Assolto ex comandante polizia tributaria

 
GENOVA
Samp: striscione tifosi, siamo con voi

Samp: striscione tifosi, siamo con voi

 
LESINA (FOGGIA)
Migranti pagati 3 euro l'ora,due arresti

Migranti pagati 3 euro l'ora,due arresti

 
ROMA

Al Colosseo i Severi, dinastia d'Africa

 
FIRENZE
Fiorentina: Pezzella, stop in nazionale

Fiorentina: Pezzella, stop in nazionale

 
TEHERAN

Iran: speculatore impiccato per incetta oro e valuta

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

CIUDAD HIDALGO (MESSICO)

Carovana di 2mila migranti riprende la marcia verso gli Usa

Sfidano lo stop di Trump al grido di "sì, possiamo!"

CIUDAD HIDALGO (MESSICO), 21 OTT - Si sono rimessi in marcia verso gli Stati Uniti circa 2.000 dei migranti centroamericani ammassatisi su un ponte tra Guatemala e Messico. Riunitisi in un parco nella città di confine messicana di Ciudad Hidalgo, i migranti hanno votato per alzata di mano la decisione di rimettersi in carovana e marciare verso nord. "Camminiamo tutti insieme!" e "Sì, possiamo!", hanno urlato, sfidando gli avvertimenti a tornare indietro del presidente americano Donald Trump.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400