Lunedì 19 Novembre 2018 | 19:23

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

Calcio: Mancini, Sirigu va in porta

 
NEW YORK

Bitcoin: crolla del 10%, scende sotto 5.000 dollari

 
MILANO
Arbitri: Rizzoli,più gialli per proteste

Arbitri: Rizzoli,più gialli per proteste

 
VENEZIA
Veterinario ucciso da toro imbizzarrito

Veterinario ucciso da toro imbizzarrito

 
VENEZIA

Toro imbizzarrito incorna e uccide veterinario

 
CASERTA
Dl sicurezza: Di Maio, avanti,con lealtà

Dl sicurezza: Di Maio, avanti,con lealtà

 
CASERTA

Dl sicurezza: Di Maio, avanti con testo, aspetto lealtà

 
CAGLIARI
Condanna più pesante a ex sindaco Sulcis

Condanna più pesante a ex sindaco Sulcis

 
ADDIS ABEBA

Etiopia: centinaia ebrei in piazza, 'Israele ci abbandona'

 
WASHINGTON

Usa: continua duello legale Casa Bianca-Cnn su pass reporter

 
WASHINGTON

Migranti: Usa, barriera mobile al confine con Tijuana

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

ROMA

Salvini, tutto finisce bene, siamo 3 uomini di parola

Si chiudono tre giorni surreali, nessuno voleva scudi o condoni

ROMA, 20 OTT - "Finalmente si chiudono due o tre giorni surreali, nessuno aveva intenzione di scudare, condonare regalare, non tutto il male vien per nuocere, tutto è bene quel che finisce bene". Così il vicepremier Matteo Salvini al termine del Cdm. C'è l'accordo "per recuperare quello che c'era nel contratto e non aveva trovato spazio, il saldo e stralcio delle cartelle di Equitalia, per le persone che versano in difficoltà economiche. Chiudiamo questa settimana con serenità fiducia compattezza e con questo impegno, e qua ci sono tre uomini di parola".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400