Mercoledì 14 Novembre 2018 | 22:51

NEWS DALLA SEZIONE

STRASBURGO

Bilancio Ue, Pe fissa priorità su giovani,lavoro,clima

 
ROMA

Brexit, sì del governo Gb all'intesa

 
FIRENZE
Detenuto telefona da cella, indagini

Detenuto telefona da cella, indagini

 
ROMA

Libia: media, scontri a sud Tripoli

 
TRIESTE
Ex campionessa morta: svolta autopsia

Ex campionessa morta: svolta autopsia

 
ROMA
Xylella:Emiliano,favorito Piano Silletti

Xylella:Emiliano,favorito Piano Silletti

 
ROMA

Xylella: Emiliano, mai preso posizione contro Piano Silletti

 
ALESSANDRIA
Mozione pro-vita, proteste Alessandria

Mozione pro-vita, proteste Alessandria

 
ROMA
Maradona boccia Solari, non è da Real

Maradona boccia Solari, non è da Real

 
ROMA
Real Madrid: Modric, stiamo migliorando

Real Madrid: Modric, stiamo migliorando

 
LONDRA

Brexit: falchi tramano mozione di sfiducia a May

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

VENEZIA

Solo fra 40 donne, denuncia discriminazioni di genere a Cgil

Destinato a turni notturni e carichi di lavoro eccessivi

VENEZIA, 19 OTT - Un lavoratore di un'azienda di trasporti della provincia di Treviso, unico maschio su un organico di 40 donne, si sarebbe rivolto agli uffici della Cgil della propria categoria di appartenenza segnalando di essere da tempo sottoposto dalla direzione, guidata da una collega, a decisioni e gesti configurabili come discriminazione di genere. Lo ha detto oggi la segretaria della Filt Cgil di Treviso, Samantha Gallo, nel corso di un intervento durante il congresso elettivo del sindacato. L'interessato, ha spiegato poi a margine, dipendente da molti anni della società, avrebbe lamentato il fatto di vedersi costantemente assegnati turni notturni e di essere destinatario di carichi di lavoro eccessivi e diretti alle mansioni più pesanti con la giustificazione che "essendo maschio, gli sforzi sul piano fisico toccano a lui".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400