Martedì 22 Gennaio 2019 | 04:01

NEWS DALLA SEZIONE

PECHINO

Borsa: Shanghai poco mossa, apre a -0,03%

 
ROMA

Terremoti: scossa di magnitudo 6.1 nel mare dell'Indonesia

 
TOKYO

Borsa Tokyo, apertura poco variata (+0,19%)

 
BELLUNO
Incendio devasta case frazione bellunese

Incendio devasta case frazione bellunese

 
ROMA

Sgomberi: Raggi, ex Penicillina rioccupata, inaccettabile

 
ROMA
Raggi, grave ex Penicillina rioccupata

Raggi, grave ex Penicillina rioccupata

 
WASHINGTON

Usa: ondata di gelo sulla costa est, almeno sette morti

 
FIRENZE
Dedicato a Vigna luogo simbolico Firenze

Dedicato a Vigna luogo simbolico Firenze

 
SPOLETO (PERUGIA)
Detenuto con lametta fermato prima messa

Detenuto con lametta fermato prima messa

 
CARACAS

Venezuela: arrestati 27 membri Guardia Nazionale

 
ROMA

Calcio: Sassuolo, Boateng in prestito al Barcellona

 

BRUXELLES

Brexit: Juncker, probabile estensione transizione

Macron, spetta a May tornare con una soluzione concordata in Gb

BRUXELLES, 18 OTT - "Probabilmente ci sarà una proroga del periodo transitorio" per la Brexit. Lo ha detto il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker al termine del vertice Ue. "Un no-deal - ha aggiunto - sarebbe dannoso e pericoloso". Sarebbe questo anche l'intento di Theresa May, che in conferenza stampa ha detto: "Negoziamo per concludere il periodo di attuazione" della futura relazione con l'Ue "entro alla fine di dicembre 2020". Secondo Macron, "spetta alla premier" britannica Theresa May "ritornare" a Bruxelles "con una soluzione" per un accordo sulla Brexit "sulla base di un compromesso politico in Gran Bretagna". Macron ha auspicato di "finalizzare nelle prossime settimane" un accordo sulla frontiera irlandese e di "definire la direzione della nostra relazione futura senza ambiguità". "Sono a favore di un accordo - ha concluso - ma non voglio un cattivo accordo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400