Mercoledì 14 Novembre 2018 | 22:35

NEWS DALLA SEZIONE

STRASBURGO

Bilancio Ue, Pe fissa priorità su giovani,lavoro,clima

 
ROMA

Brexit, sì del governo Gb all'intesa

 
FIRENZE
Detenuto telefona da cella, indagini

Detenuto telefona da cella, indagini

 
ROMA

Libia: media, scontri a sud Tripoli

 
TRIESTE
Ex campionessa morta: svolta autopsia

Ex campionessa morta: svolta autopsia

 
ROMA
Xylella:Emiliano,favorito Piano Silletti

Xylella:Emiliano,favorito Piano Silletti

 
ROMA

Xylella: Emiliano, mai preso posizione contro Piano Silletti

 
ALESSANDRIA
Mozione pro-vita, proteste Alessandria

Mozione pro-vita, proteste Alessandria

 
ROMA
Maradona boccia Solari, non è da Real

Maradona boccia Solari, non è da Real

 
ROMA
Real Madrid: Modric, stiamo migliorando

Real Madrid: Modric, stiamo migliorando

 
LONDRA

Brexit: falchi tramano mozione di sfiducia a May

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

MILANO

Incendi: ancora forte odore a Milano

Vigili fuoco ancora al lavoro in azienda andata in fiamme

Incendi: ancora forte odore a Milano

MILANO, 17 OTT - Dalla Stazione Centrale a piazza Duomo, si sente ancora forte l'odore di fumo in numerose zone di Milano, ancora conseguenza dell'incendio scoppiato la sera del 14 ottobre nella ditta IPB di via Chiasserini tra Quarto Oggiaro e la Bovisasca. Dalla periferia nord, il vento ha portato verso sud, cioè verso il centro della città, la puzza molto simile a quella della plastica bruciata sprigionata dalla colonna di fumo che si è alzata domenica notte dal capannone dove erano stoccati 16mila metri cubi di rifiuti. Sul posto sono ancora presenti alcuni mezzi dei vigili del fuoco per lo smassamento dei rifiuti e la bonifica dell'area. Secondo i rilievi dell'Arpa, non ci sarebbero comunque problemi per la salute derivanti dal fumo che si è diffuso in città.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400