Sabato 20 Ottobre 2018 | 12:52

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

Di Maio, smentisco taglio al deficit, resta al 2,4%

 
ROMA

Brexit: a Londra marcia per chiedere referendum su acco...

 
ROMA

Usa: jackpot lotteria a 1,6 mld dollari, è record mondi...

 
BOLZANO
Elezioni: a Bolzano domenica alle urne

Elezioni: a Bolzano domenica alle urne

 
ROMA

Sci: Goggia "Peccato, dovrò ridimensionare un po' obiet...

 
BOLZANO

Elezioni: a Bolzano domenica alle urne dalle 7 alle 21

 
KABUL
Afghanistan, aperti i seggi elettorali

Afghanistan, aperti i seggi elettorali

 
ROMA

Sci: frattura malleolo, la Goggia tornerà nel 2019

 
ROMA

Migranti: Francia a Salvini,in video prassi concordata

 
KABUL

Afghanistan: schierati altri 20.000 soldati

 
SIENA
Palio Siena: Chiocciola vince provaccia

Palio Siena: Chiocciola vince provaccia

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

GENOVA

Collisione navi: inchiesta per disastro ambientale

Macchie oleose a 14 miglia dalle coste di Savona e Imperia

GENOVA, 13 OTT - Il pubblico ministero Fabrizio Givri indaga sulla collisione di domenica a Nord della Corsica tra un mercantile e un traghetto tunisino che ha causato perdita di gasolio. Il pm ha aperto un fascicolo per disastro ambientale e inquinamento visto che il carburante fuoriuscito ha raggiunto il mar Ligure. Giovedì sera le due imbarcazioni si sono separate autonomamente complice il mare agitato, per questo intorno alla portacontainer Virginia sono state stese panne assorbenti. I mezzi aerei della guardia costiera in attività di monitoraggio, hanno riportato sempre ieri uno spostamento di alcune macchie, originariamente avvistate a 14 miglia dalle coste savonesi e imperiesi, verso sud-ovest, con relativo allontanamento dalla costa italiana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400