Domenica 21 Ottobre 2018 | 11:46

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
A Milano ciclista urta blindato, grave

A Milano ciclista urta blindato, grave

 
LECCE
Canzoniere grecanico è 'best group'

Canzoniere grecanico è 'best group'

 
Afghanistan: voto, paura nuovi attacchi

Afghanistan: voto, paura nuovi attacchi

 
MOSCA

Mosca, uscita Usa da trattato passo molto pericoloso

 
NAPOLI
Spara contro vecchio datore e lo ferisce

Spara contro vecchio datore e lo ferisce

 
PESARO
Muore anziana in rogo palazzo Pesaro

Muore anziana in rogo palazzo Pesaro

 
PESARO

Incendi: muore anziana in rogo palazzo Pesaro

 

'Decidiamo oggi data demolizione villaggio beduino'

 
BRESCIA
Si dà fuoco per strada,52enne gravissimo

Si dà fuoco per strada,52enne gravissimo

 
BRESCIA

Si dà fuoco per strada, 52enne gravissimo

 
REGGIO CALABRIA
Arrestato latitante di 'ndrangheta

Arrestato latitante di 'ndrangheta

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

PESCARA

Sebastiani, Pescara in A? Non ne parlo

'Nostro primo posto in B dopo sette gare non conta proprio nulla

Sebastiani, Pescara in A? Non ne parlo

PESCARA, 13 OTT - L'occasione della sosta del campionato ha rappresentato l'occasione per fare in casa Pescara un primissimo bilancio, dopo sette giornate di campionato e alla vigilia dell'anticipo di venerdì prossimo in casa dello Spezia. A fare il punto della situazione è il presidente Daniele Sebastiani, intervenuto al convegno per il 40/o anniversario del club Donne Biancazzurre. "Dovevo essere in Romania per andare a parlare di alcuni atleti che ci interessano - dice -, ma abbiamo rimandato di una settimana perché volevo partecipare a questo convegno a cui la presidentessa Grossi teneva in modo particolare. Siamo sempre alla ricerca di nuovi talenti, perché la continuità può arrivare solo con questa politica, e così stiamo facendo, con l'obiettivo di prendere giovani interessanti da far crescere e portare in alto". Ma in casa del Pescara è vietato parlare di serie A. "Non ne parlo - dice Sebastiani - perché la nostra è una squadra che non è stata costruita per andare in serie A, ma per fare un campionato dignitoso".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400