Martedì 23 Ottobre 2018 | 15:37

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Dl Genova: ok commissioni,domani in Aula

Dl Genova: ok commissioni,domani in Aula

 
ROMA

Dl Genova: ok delle commissioni, domani in aula

 
RIMINI

Uccise per un debito di 100 euro, condannato a 16 anni

 
RIMINI
Uccise per debito 100 euro, condannato

Uccise per debito 100 euro, condannato

 
BRUXELLES

La Ue boccia la manovra

 
TARANTO
Traffico gasolio,sette arresti a Taranto

Traffico gasolio,sette arresti a Taranto

 
GENOVA
A fuoco uffici Autorità Portuale Savona

A fuoco uffici Autorità Portuale Savona

 
Dj Fabo:Cappato,governo invoca legislatore?Attendo da 5 anni

Dj Fabo:Cappato,governo invoca legislatore?Attendo da 5...

 
ROMA

Fonti a Skynews, trovate parti del corpo di Khashoggi

 
Mattarella incontra delegati'Stati Generali lingua italiana'

Mattarella incontra delegati'Stati Generali lingua ital...

 
MILANO

Calcio: Inter, oltre 100 milioni di ricavi dalla Cina

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

GIZZERIA (CATANZARO)

Maltempo:vescovo a funerali vittime, Calabria non pianga più

Celebrate esequie madre e figli. Governo, drammi non si ripetano

GIZZERIA (CATANZARO), 13 OTT - Sono stati celebrati all'aperto, nello spazio antistante la chiesa di Santa Caterina, a Gizzeria, i funerali di Stefania Signore, di 30 anni, e dei figli Cristian di 7, e Nicolò, di 2, morti dopo essere stati travolti da acqua e fango nell'alluvione di giovedì 4 ottobre a San Pietro Lametino. A celebrare la funzione è stato il vescovo di Lamezia Terme, mons. Luigi Cantafora, che durante l'omelia ha rivolto parole di conforto ad Angelo Frijia, marito e padre delle vittime, ed a tutti i familiari. "Siamo tutti molto addolorati e attoniti", - ha detto mons. Cantafora. "Certo - ha aggiunto - questa terra di Calabria non può piangere più, non vuole piangere più". Il ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, a nome del Governo, ha inviato un messaggio di cordoglio ai familiari letto dal deputato del M5s Giuseppe d'Ippolito. "È inconcepibile - è scritto nel messaggio - che nel 2018 in Italia si possa morire in maniera così assurda".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400