Mercoledì 24 Ottobre 2018 | 02:51

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Scossa terremoto magnitudo 3.1 su Etna

Scossa terremoto magnitudo 3.1 su Etna

 
ROMA

Scossa di terremoto di magnitudo 3.1 sull'Etna

 
MAZATLAN (MESSICO)

Uragani: per Willa in Messico 4.250 persone evacuate

 
WASHINGTON

Khashoggi: visto Usa negato o revocato a 21 sauditi

 
ROMA

Champions:Mourinho, per tifosi Juve triplete Inter duro

 
ROMA
Mourinho, per tifosi Juve triplete duro

Mourinho, per tifosi Juve triplete duro

 
PARIGI

Fincantieri-Naval Group, pronti a lancio concreto alleanza

 
ROMA

La Ferrari Portofino eletta Auto Europa Sportiva 2019

 
ROMA

Champions: Roma-Cska Mosca 3-0

 
MANCHESTER

Champions: Manchester United-Juventus 0-1

 
ROMA

Manovra: Moavero, l'ultima parola spetta al Parlamento

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

SAVONA

Cade da 3/0 piano per sfuggire aguzzini

Giovane albanese voleva smettere di prostituirsi

Cade da 3/0 piano per sfuggire aguzzini

SAVONA, 13 OTT - Sequestrata e picchiata dai suoi aguzzini perché non voleva più prostituirsi e salva per miracolo dopo una caduta dal terzo piano di un appartamento di Albissola (Savona) per sfuggire a chi la sfruttava. E' la storia di una albanese di 26 anni. I carabinieri, dopo un anno di indagine, hanno arrestato quattro persone: tre fratelli albanesi di 28, 32 e 35 anni, titolari di una impresa edile, e Alessandro Gallinari, 46 anni, ex titolare di un bar ad Albissola, tutti residenti nel savonese. Durante una aggressione nell'appartamento dove viveva, la ragazza cadde dal balcone riportando varie fratture. L'indagine è partita proprio da lì. Era la notte tra il 29 e 30 novembre del 2017. Una donna vide portare via di peso da alcuni uomini, una ragazza ferita avvolta in un tappeto. La giovane venne curata all'ospedale di Sanremo dove disse di essere stata picchiata da un cliente. Dopo un anno i carabinieri hanno scoperto la verità. I quattro sono accusati di sequestro di persona, rapina, sfruttamento della prostituzione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400