Martedì 11 Dicembre 2018 | 03:12

NEWS DALLA SEZIONE

TOKYO

Borsa: Tokyo, apertura in lieve rialzo (+0,22%)

 
WASHINGTON

Canada: lady Huawei pronta ad accettare libertà vigilata

 
ROMA
Serie B: la classifica

Serie B: la classifica

 
SALERNO
Serie B: Salernitana-Brescia 1-3

Serie B: Salernitana-Brescia 1-3

 
ROMA
Malagò: Inammissibili offese ai Preziosi

Malagò: Inammissibili offese ai Preziosi

 
BOLOGNA
Bologna: Saputo, Inzaghi resta

Bologna: Saputo, Inzaghi resta

 
MILANO

Banco Bpm: accordo con C.Fondiario ed Elliot su npl

 
BRUXELLES

Manovra: Dombrovskis,senza correzione avanti procedura

 
ROMA

Manovra: Moscovici,ci sono margini,ma dentro le regole

 
ROMA

Macron in tv, 'non sminuisco la collera, è giusta'

 
ROMA
Robben: Nel 2019 potrei anche ritirarmi

Robben: Nel 2019 potrei anche ritirarmi

 

VENEZIA

Figlio deriso, pagina Fb antibullismo

Erika Defendi lancia in rete lo slogan #iononsonounbullo

Figlio deriso, pagina Fb antibullismo

VENEZIA, 13 OTT - "Ho capito che l'esempio deve partire dai genitori e così ho deciso di stare in prima linea". A parlare è Erika Defendi, la mamma di Bergamo che lo scorso giugno scrisse un post su Facebook per denunciare un episodio di bullismo nei confronti del figlio 15enne: ora gestisce la pagina Facebook "Tutti con Erika Defendi", seguita da oltre 2.500 utenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400