Venerdì 19 Ottobre 2018 | 13:33

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

Boom saccheggio dati su web, ogni italiano vale 2 euro

 
BOLOGNA
Stupri Rimini, conferma 16 anni Butungu

Stupri Rimini, conferma 16 anni Butungu

 
MILANO
Non luogo a procedere per Dell'Utri

Non luogo a procedere per Dell'Utri

 
MILANO

Giudici Milano, non luogo a procedere per Dell'Utri

 
NAPOLI
Ancelotti:Priorità a chi senza Nazionale

Ancelotti:Priorità a chi senza Nazionale

 
NAPOLI
Ancelotti: Contro Udinese quante insidie

Ancelotti: Contro Udinese quante insidie

 
TORINO
Figc: Allegri, fare e non chiacchierare

Figc: Allegri, fare e non chiacchierare

 
Gaza: forte tensione al confine per la 'Marcia del Ritorno'

Gaza: forte tensione al confine per la 'Marcia del Ritorno'

 
MILANO

Clinica Milano: 15 anni in appello a Brega Massone

 
MILANO
15 anni in appello a Brega Massone

15 anni in appello a Brega Massone

 
BOLOGNA
Botte da marito e tenta suicidio,in coma

Botte da marito e tenta suicidio,in coma

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

CAGLIARI

Maltempo Sardegna: Ad Anas, la Statale 195 riapre martedì

Armani, "i lavori di ripristino termineranno lunedì"

CAGLIARI, 13 OTT - "I lavori di ripristino termineranno lunedì e da martedì la strada statale 195 sarà riaperta al traffico". Lo conferma l'amministratore delegato Anas, Gianni Vittorio Armani, in visita nei cantieri della "Sulcitana" dopo l'ondata di maltempo che ha colpito il sud Sardegna. "Sono contento per il fatto che la struttura territoriale di Anas ha funzionato - ha detto - abbiamo interdetto il traffico nel momento di crisi, questo è quello che possiamo fare perché abbiamo tantissime infrastrutture che ci hanno trasferito i nostri progenitori e che ovviamente hanno tantissime cautele: nel patrimonio di Anas convivono le strade consolari, dei romani, con quelle molto più moderne". "Una piena centennale con una dinamica particolare: 40 centimetri di acqua piovana in 24 ore, una libecciata che che ha alzato il livello del mare e delle onde di quasi un metro e ottanta, contemporaneamente si è alzata l'acqua dello stagno", queste le condizioni che hanno determinato il cedimento della Statale tra Cagliari e Capoterra secondo Armani. "Non è caduto alcun ponte - ha precisato - semplicemente l'acqua ha scavato la strada. Ora la soluzione che stiamo mettendo in pratica è quella di proteggere le sponde con massi molto più solidi, in modo tale che non possano essere lavati dall'acqua. La prova che questi sistemi resistono è che dove siamo intervenuti nel 2009, in seguito all'alluvione, queste protezioni hanno retto". E' chiaro che, ha concluso, "con una piena di questo tipo l'acqua avrebbe comunque superato la strada". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400