Sabato 20 Ottobre 2018 | 12:22

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

Brexit: a Londra marcia per chiedere referendum su acco...

 
ROMA

Usa: jackpot lotteria a 1,6 mld dollari, è record mondi...

 
BOLZANO
Elezioni: a Bolzano domenica alle urne

Elezioni: a Bolzano domenica alle urne

 
ROMA

Sci: Goggia "Peccato, dovrò ridimensionare un po' obiet...

 
BOLZANO

Elezioni: a Bolzano domenica alle urne dalle 7 alle 21

 
KABUL
Afghanistan, aperti i seggi elettorali

Afghanistan, aperti i seggi elettorali

 
ROMA

Sci: frattura malleolo, la Goggia tornerà nel 2019

 
ROMA

Migranti: Francia a Salvini,in video prassi concordata

 
KABUL

Afghanistan: schierati altri 20.000 soldati

 
SIENA
Palio Siena: Chiocciola vince provaccia

Palio Siena: Chiocciola vince provaccia

 
ROMA

Khashoggi: Wp, Cia ha ascoltato audio

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

OTRANTO (LECCE)

Migranti: sbarco nel Salento, in 62 su veliero

Sono di nazionalità curda e irachena, buone condizioni salute

OTRANTO (LECCE), 13 OTT - Un veliero con a bordo 62 migranti di nazionalità curda e irachena è stato intercettato da unità navali del Roan della Guardia di Finanza e della Capitaneria di Porto a circa 2 miglia al largo di Castro. L'imbarcazione, chiamata "Orange First", una volta ombreggiata, è stata scortata presso il porto di Otranto dove sono scattate le procedure di identificazione dei migranti. Si tratta di 51 uomini, cinque donne e sei minorenni. In alcuni casi si tratta di nuclei familiari. Le loro condizioni di salute sono buone. Una volta identificati i migranti sono stati condotti presso il locale centro di accoglienza "Don Tonino Bello". La posizione di due uomini di nazionalità ucraina, sospettati di essere gli scafisti, è al vaglio degli inquirenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400