Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 02:51

NEWS DALLA SEZIONE

NEW YORK

++ Trump, 'errore se Fed alza tassi settimana prossima' ++

 
STRASBURGO

++ Strasburgo: Tajani, terrorista in fuga, forse ferito ++

 
NEW YORK

Khashoggi: Trump ribadisce sostegno al principe saudita

 
NEW YORK

Trump, impeachment non mi preoccupa

 
STRASBURGO

Strasburgo: sindaco conferma, 4 morti e una decina di feriti

 
STRASBURGO

Strasburgo:sicurezza Pe, ancora non si può uscire da palazzo

 
TOKYO

Borsa: Tokyo, apertura in rialzo (+0,97%)

 
STRASBURGO

Strasburgo: sindaco, resta chiuso il mercato Natale

 
PRATO
Fiamme in abitazione a Prato, due morti

Fiamme in abitazione a Prato, due morti

 
PRATO

Fiamme in abitazione a Prato, due morti

 
MILANO
Champions:Inter eliminata, 1-1 con Psv

Champions:Inter eliminata, 1-1 con Psv

 

BALI (INDONESIA)

Manovra: Draghi, ottimista su soluzione compromesso

Abbassare toni e aspettare fatti. Danni da discussione sull'euro

BALI (INDONESIA), 13 OTT - "Sono fiducioso che tutte le parti trovino un compromesso". Così il presidente della Bce, Mario Draghi, sulla manovra italiana, oggetto di attenzione da parte di Bruxelles e delle istituzioni internazionali. "Sappiamo che ci sono procedure stabilite e accettate da tutti, ci sono state deviazioni: non è la prima volta e non sarà l'ultima" dice invitando poi a non drammatizzare per queste deviazioni. "Credo si debbano abbassare i toni" prima di tutto, aggiunge. Secondo, "dobbiamo aspettare i fatti. Dobbiamo aspettare come questa manovra viene fuori esattamente". L'invito ad "abbassare i toni è a tutte le parti, non solo l'Italia". Inoltre, "un'espansione del bilancio in un Paese ad alto debito diventa molto più complicata se la gente comincia a mettere in dubbio l'euro", prosegue Draghi. "Queste dichiarazioni hanno creato danni reali e ci sono molte prove che lo spread è cresciuto per queste dichiarazioni". Il risultato è che famiglie e imprese "pagano maggiori tassi di interesse sui prestiti".(ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400