Mercoledì 24 Ottobre 2018 | 04:24

NEWS DALLA SEZIONE

PECHINO

Borsa: Shanghai negativa, apre a -0,57%

 
TOKYO

Borsa: Tokyo, apertura in rialzo (+0,78%)

 
ROMA
Scossa terremoto magnitudo 3.1 su Etna

Scossa terremoto magnitudo 3.1 su Etna

 
ROMA

Scossa di terremoto di magnitudo 3.1 sull'Etna

 
MAZATLAN (MESSICO)

Uragani: per Willa in Messico 4.250 persone evacuate

 
WASHINGTON

Khashoggi: visto Usa negato o revocato a 21 sauditi

 
ROMA

Champions:Mourinho, per tifosi Juve triplete Inter duro

 
ROMA
Mourinho, per tifosi Juve triplete duro

Mourinho, per tifosi Juve triplete duro

 
PARIGI

Fincantieri-Naval Group, pronti a lancio concreto alleanza

 
ROMA

Champions: Roma-Cska Mosca 3-0

 
ROMA

La Ferrari Portofino eletta Auto Europa Sportiva 2019

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

TEMPIO PAUSANIA

Roghi in Gallura, preso piromane seriale

Per inquirenti Tempio responsabili di almeno otto incendi

Roghi in Gallura, preso piromane seriale

TEMPIO PAUSANIA, 12 OTT - Il piromane seriale di Santa Teresa di Gallura ha un nome. Gli agenti del corpo forestale di Tempio hanno arrestato Francesco Occhioni, 36 anni, nato a Tempio ma residente a Santa Teresa. Secondo le indagini coordinate dalla sostituta procuratrice, Ilaria Corbelli, è lui il responsabile di una serie di incendi, almeno otto, che hanno interessato le campagne e alcune zone di pregio ambientale nel territorio comunale di Santa Teresa di Gallura tra il settembre del 2017 e lo stesso mese di quest'anno. I dettagli dell'operazione che ha portato al suo arresto sono stati illustrati oggi in una conferenza stampa tenuta dal capo della Procura gallurese, Gregorio Capasso, e dal dirigente dell'ispettorato tempiese della forestale, Giancarlo Muntoni. In tema di incendi, quella appena conclusa è stata per Santa Teresa un'estate particolarmente intensa. Soprattutto tra la fine di luglio e agosto i roghi sono stati diversi e tutti piuttosto gravi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400