Venerdì 19 Ottobre 2018 | 08:25

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

MODENA

Donna carbonizzata: riaperto altro caso

Sarà comparato il dna per un omicidio avvenuto a Modena nel 2012

Donna carbonizzata: riaperto altro caso

MODENA, 12 OTT - I carabinieri di Modena sarebbero pronti a comparare il dna di Raffaele Esposito, 34enne in carcere per omicidio, violenza sessuale e tentato sequestro di persona, con quello di un individuo finora ignoto rinvenuto sul bastone utilizzato nel 2012 per uccidere Anna Gombia. La donna, 75 anni, fu uccisa a bastonate lungo il percorso natura di Savignano sul Panaro, paese di residenza di Esposito, alle porte di Modena. Proprio a bastonate, stando alle risultanze delle indagini, Raffaele Esposito avrebbe ucciso, lo scorso 30 agosto, la prostituta rumena 31enne Neata Vasilica Nicoleta, il cui cadavere è stato trovato carbonizzato a San Donnino il 10 settembre scorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Moto: Giappone, Dovizioso il più veloce nelle prime libere

 

Mazzette pompe funebri ad addetti salme, chiesti 42 rinvii

 

Brasile: sondaggio, Bolsonaro al 59%

 

Borsa: Tokyo, apertura in netto calo (-1,36%)

 

Khashoggi: Trump riconosce che il giornalista 'è morto'

 
Inseguimento Firenze: chiuse indagini

Inseguimento Firenze: chiuse indagini

 
Pioli, con Cagliari gara particolare

Pioli, con Cagliari gara particolare

 
Pioli, Fiorentina non ancora vincente

Pioli, Fiorentina non ancora vincente

 

GDM.TV

Bari, video choc: ecco il baby boss di Japigia

Bari, video choc del bimbo boss: «La madama mi fa un...». Identificato dai vigili

 
Luca Turi diventa cittadino onorario di Durazzo: «Sono onorato»

Luca Turi diventa cittadino onorario di Durazzo: «Sono onorato»

 
Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: il video

Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: «Migliorata l'offerta»

 
Strage S.M. in Lamis, dopo un anno arrestato pregiudicato. Morirono i fratelli Luciani, innocenti

Strage S.M. in Lamis, un arresto. Morirono i fratelli Luciani, innocenti VD

 
Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

 
Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne di Cerignola

Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne 

 
Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 

PHOTONEWS