Venerdì 14 Dicembre 2018 | 22:53

NEWS DALLA SEZIONE

TORINO
Creato dissalatore acqua low cost

Creato dissalatore acqua low cost

 
ANCONA
Terremoto: neve nelle aree Sae Marche

Terremoto: neve nelle aree Sae Marche

 
SAN PAOLO

Battisti: presidente Temer firma il decreto di estradizione

 
TORINO

Teatro: lavoratori Regio Torino, enti lirici a rischio

 
TORINO
Uccise trans, trovato morto in strada

Uccise trans, trovato morto in strada

 
MILANO
Spataro, con Salvini nulla da chiarire

Spataro, con Salvini nulla da chiarire

 
TORINO
Manifesti 'topi granata',daspo juventini

Manifesti 'topi granata',daspo juventini

 
MILANO
Ciclista ucciso, diffusa foto auto

Ciclista ucciso, diffusa foto auto

 
ROMA

Musica: hit parade, Pausini subito in testa

 
ROMA
Rogo:diossine crescono,pm10 entro limiti

Rogo:diossine crescono,pm10 entro limiti

 
BRUXELLES

Juncker attacca, Orban all'origine delle fake news

 

RIMINI

Accusa convivente di violenza sessuale

Lo avrebbe minacciato con un coltello per avere rapporti

Accusa convivente di violenza sessuale

RIMINI, 12 OTT - Una donna di origine russa, di 54 anni, è stata denunciata con l'accusa di aver violentato, un 61enne riminese. L'uomo, secondo la sua denuncia, sarebbe stato costretto ad avere un rapporto sessuale sotto la minaccia di un coltello. Lo riporta la stampa locale che ricostruisce quello che è stato definito un calvario di umiliazioni. I due stavano insieme da già da po' di tempo, quando sono cominciate le vessazioni. Quando lui ha lasciato la moglie chiedendo il divorzio, la russa forte dell'impegno dell'amante finalmente libero si era rivelata, a detta dell'uomo, una despota anche durante i rapporti sessuali, che riprendeva con la telecamera. Il 61enne ha così sporto denuncia alla polizia. Se ne occuperà la magistratura che ha indagato la donna per violenza sessuale sul convivente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400