Domenica 21 Ottobre 2018 | 12:03

NEWS DALLA SEZIONE

BRINDISI

'Ronda razzista' contro migranti, due feriti a Brindisi

 
BRINDISI
Ronda contro migranti a Brindisi, feriti

Ronda contro migranti a Brindisi, feriti

 
PECHINO

Cina: crollano massi in miniera, 2 morti e 20 intrappol...

 
BOLOGNA
Cervia intitola teatro a Walter Chiari

Cervia intitola teatro a Walter Chiari

 
JOHANNESBURG

Congo: ribelli uccidono 13 persone, rapiscono bambini

 
MILANO
A Milano ciclista urta blindato, grave

A Milano ciclista urta blindato, grave

 
LECCE
Canzoniere grecanico è 'best group'

Canzoniere grecanico è 'best group'

 
Afghanistan: voto, paura nuovi attacchi

Afghanistan: voto, paura nuovi attacchi

 
MOSCA

Mosca, uscita Usa da trattato passo molto pericoloso

 
NAPOLI
Spara contro vecchio datore e lo ferisce

Spara contro vecchio datore e lo ferisce

 
PESARO
Muore anziana in rogo palazzo Pesaro

Muore anziana in rogo palazzo Pesaro

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

LAMEZIA TERME (CATANZARO)

Trovato cadavere bimbo disperso maltempo

Era a 500 metri da punto in cui era stato trovato corpo madre

Trovato cadavere bimbo disperso maltempo

LAMEZIA TERME (CATANZARO), 12 OTT - É stato trovato il cadavere di Nicolò, il bambino di due anni che risultava disperso dal 4 ottobre scorso a causa del nubifragio in cui sono morti la madre Stefania Signore ed il fratello di sette anni, Cristian. A trovare il cadavere sono stati i vigili del fuoco ed il personale della Protezione civile regionale. Il corpo é stato trovato a circa cinquecento metri a monte dal luogo in cui era stato trovato il corpo della mamma. Era sepolto sotto una spessa coltre di detriti e terriccio. Le ricerche sono andate avanti incessantemente, giorno e notte, dal 4 ottobre. Al ritrovamento del corpo del bambino, frutto dell'abnegazione dei vigili del fuoco e del personale della Protezione civile regionale, oltre che di decine di volontari, ha contribuito il georadar messo a disposizione dal Cnr, con l'intervento di geofisici specializzati. Sul luogo si è recato il procuratore della Repubblica di Lamezia Terme Salvatore Curcio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400