Lunedì 25 Marzo 2019 | 02:42

NEWS DALLA SEZIONE

POTENZA

Basilicata, Bardi: abbiamo scritto la storia

 
POTENZA
Basilicata, Bardi: scritta la storia

Basilicata, Bardi: scritta la storia

 
ROMA
Basilicata, proiezioni: Bardi al 42,2%

Basilicata, proiezioni: Bardi al 42,2%

 
ROMA

Basilicata, proiezioni: Bardi al 42,2%

 
TOKYO

Borsa: Tokyo, apertura in netto calo (-1,67%)

 
ROMA

++ Basilicata: definitivo dato affluenza, 53,58% ++

 
ROMA

++ Basilicata: definitivo dato affluenza, 53,58% ++

 
ROMA
Basilicata: affluenza definitiva,

Basilicata: affluenza definitiva,

 
POTENZA

Basilicata: chiusi i seggi, ora al via lo spoglio schede

 
POTENZA
Basilicata: chiusi seggi, al via spoglio

Basilicata: chiusi seggi, al via spoglio

 
ROMA

Trump esulta, 'totale assoluzione'

 

Il Biancorosso

DOPO I 5 ANNI DI DASPO
La difesa dello steward della Turris"False accuse e tanta cattiveria"

La difesa dello steward della Turris
"False accuse e tanta cattiveria"

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatLa storia
Andria, sfrattata la bancarella dei Mansi, la famiglia della bimba uccisa

Andria, sfrattata la bancarella dei Mansi, la famiglia della bimba uccisa

 
Lecce
Leuca, intercettata da Gdf barca a vela con 25 migranti

Leuca, intercettata da Gdf barca a vela con 25 migranti

 
TarantoAmbiente
Ex Ilva, Conte : «Sappiamo che il problema di Taranto è serio»

Ex Ilva, Conte : «Sappiamo che il problema di Taranto è serio»

 
FoggiaAnche lei premiata da Mattarella
È Rebecca, 10 anni da Lucera, l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia

È Rebecca, 10 anni da Lucera, l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia

 
MateraDroga
Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

 
BrindisiIl caso
Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

 
Altre notizie HomeTra sacro e profano
Sannicandro di Bari, ecco i pentoloni di ceci per festeggiare San Giuseppe

Sannicandro di Bari, ecco i pentoloni di ceci per festeggiare San Giuseppe

 

TORINO

Tafferugli Val Susa, condannati No Tav

Pene complessive per 30 anni, 20 mesi a 'pasionaria' Dosio

Tafferugli Val Susa, condannati No Tav

TORINO, 11 OTT - Sedici condanne e 3 assoluzioni hanno chiuso a Torino un processo ad attivisti e simpatizzanti notav per tafferugli con le forze dell'ordine scoppiati il 28 giugno 2015 durante una manifestazione in valle di Susa. L'ammontare complessivo delle pene inflitte dal tribunale si aggira intorno ai 30 anni di reclusione. Il pubblico ministero Antonio Rinaudo ne aveva chiesti circa 70. La condanna più alta e 3 anni 10 mesi e 10 giorni. A Nicoletta Dosio, 73 anni, insegnante di greco in pensione, storica attivista No Tav, sono stati inflitti un anno, 8 mesi e 10 giorni. Un'altra esponente di lungo corso del movimento, Marisa Meyer, è stata assolta. Alla lettura del dispositivo erano presenti numerosi compagni degli imputati. Fra il pubblico c'era anche Francesca Frediani, consigliera regionale del Movimento Cinque Stelle in Piemonte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400