Martedì 11 Dicembre 2018 | 09:50

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

Spread Btp-Bund apre stabile a 285 punti

 
BOLOGNA

Fatture false per 108 mln euro in 14 Paesi

 
BOLOGNA
Fatture false per 108 mln euro

Fatture false per 108 mln euro

 
ROMA
Maxirogo in impianto rifiuti a Roma

Maxirogo in impianto rifiuti a Roma

 
ROMA

Maxirogo in impianto rifiuti a Roma,al lavoro pompieri

 
PALERMO

++ Mafia: Dia confisca 200 mln di beni a eredi Rappa ++

 
PALERMO
Dia confisca 200 mln beni a eredi Rappa

Dia confisca 200 mln beni a eredi Rappa

 
PALERMO

Mafia: latitanza Messina Denaro, 25 perquisizioni

 
PALERMO
Latitanza Messina Denaro, perquisizioni

Latitanza Messina Denaro, perquisizioni

 
CALTANISSETTA

Estorsioni:aggravate da metodo mafioso,6 arresti nel Nisseno

 
CALTANISSETTA
Estorsioni: sei arresti nel Nisseno

Estorsioni: sei arresti nel Nisseno

 

ROMA

Clacio: Antognoni contesta il rigore

Team manager viola: "ogni volta a Milano mi devo lamentare"

Clacio: Antognoni contesta il rigore

ROMA, 26 SET - "C'è un po' di rammarico, perché come ha detto anche il mister Pioli abbiamo avuto qualche episodio contrario. Nella mia lunga carriera, non ho mai visto dare un rigore per un tocco con i polpastrelli. E' la prima volta. Ormai siamo abituati anche a questo, purtroppo. Ora andiamo avanti, l'importante è che abbiamo giocato bene, siamo venuti a Milano e abbiamo fatto noi il gioco". Giancarlo Antognoni, team manager della Fiorentina ha avuto da ridire sul rigore fischiato all'Inter con il Var. "Ogni volta che vengo a Milano, come l'anno scorso sempre, con il Var, mi devo purtroppo lamentare - ha aggiunto - Credo che quel rigore difficilmente si possa dare: il pallone non ha mai cambiato traiettoria, quindi non vedo come l'arbitro abbia dato il rigore. In questo caso, come un po' tutti, ho visto un'azione normale. Forse solo Mazzoleni ha visto la direzione della palla cambiare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400