Domenica 21 Ottobre 2018 | 07:39

NEWS DALLA SEZIONE

TRENTO

Elezioni provinciali oggi in Trentino Alto Adige

 
CIUDAD HIDALGO (MESSICO)

Carovana di 2mila migranti riprende la marcia verso gli...

 
TORINO
Juve: Ronaldo, ogni partita insegna

Juve: Ronaldo, ogni partita insegna

 
UDINE
Napoli: Ancelotti, scudetto è un sogno

Napoli: Ancelotti, scudetto è un sogno

 
ROMA
Messi ko 3 settimane, salta Inter e Real

Messi ko 3 settimane, salta Inter e Real

 
TEL AVIV

Israele rinvia demolizione villaggio beduino

 
WASHINGTON

Trump, via gli Usa dall'accordo sui missili con Russia

 
ROMA

Calcio: Udinese-Napoli 0-3

 
ROMA
Barca: Messi ko, Inter e Real a rischio

Barca: Messi ko, Inter e Real a rischio

 
TORINO
Juventus: Allegri, serve più testa

Juventus: Allegri, serve più testa

 
BOLOGNA

Lucio Dalla: il Consiglio di Stato, via il vincolo alla...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

ROMA

Clacio: Antognoni contesta il rigore

Team manager viola: "ogni volta a Milano mi devo lamentare"

Clacio: Antognoni contesta il rigore

ROMA, 26 SET - "C'è un po' di rammarico, perché come ha detto anche il mister Pioli abbiamo avuto qualche episodio contrario. Nella mia lunga carriera, non ho mai visto dare un rigore per un tocco con i polpastrelli. E' la prima volta. Ormai siamo abituati anche a questo, purtroppo. Ora andiamo avanti, l'importante è che abbiamo giocato bene, siamo venuti a Milano e abbiamo fatto noi il gioco". Giancarlo Antognoni, team manager della Fiorentina ha avuto da ridire sul rigore fischiato all'Inter con il Var. "Ogni volta che vengo a Milano, come l'anno scorso sempre, con il Var, mi devo purtroppo lamentare - ha aggiunto - Credo che quel rigore difficilmente si possa dare: il pallone non ha mai cambiato traiettoria, quindi non vedo come l'arbitro abbia dato il rigore. In questo caso, come un po' tutti, ho visto un'azione normale. Forse solo Mazzoleni ha visto la direzione della palla cambiare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400