Domenica 21 Ottobre 2018 | 08:37

NEWS DALLA SEZIONE

KABUL

Afghanistan: seconda giornata voto, paura di nuovi atta...

 
CIUDAD HIDALGO (MESSICO)

La carovana dei migranti riprende l'avanzata verso gli ...

 
ROMA

Moto: Giappone, Marquez campione del mondo MotoGp

 
REGGIO CALABRIA

'Ndrangheta: carabinieri arrestano latitante a Roma

 
TRENTO

Elezioni provinciali oggi in Trentino Alto Adige

 
CIUDAD HIDALGO (MESSICO)

Carovana di 2mila migranti riprende la marcia verso gli...

 
TORINO
Juve: Ronaldo, ogni partita insegna

Juve: Ronaldo, ogni partita insegna

 
UDINE
Napoli: Ancelotti, scudetto è un sogno

Napoli: Ancelotti, scudetto è un sogno

 
ROMA
Messi ko 3 settimane, salta Inter e Real

Messi ko 3 settimane, salta Inter e Real

 
TEL AVIV

Israele rinvia demolizione villaggio beduino

 
WASHINGTON

Trump, via gli Usa dall'accordo sui missili con Russia

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

PISA

Incendio nel Pisano: ultrà protestano e lasciano stadio

La nostra terra brucia e volete giocare. Per noi non c'è partita

PISA, 25 SET - Dopo i primi 15 minuti di partita gli ultrà del Pisa che occupano la porzione centrale della Curva Nord hanno abbandonato lo stadio dove si sta giocando il derby tra i nerazzurri e l'Arezzo, valevole per la terza giornata del campionato di serie C. Prima di uscire dal settore hanno esposto uno striscione con la scritta: "La nostra terra brucia e volete giocare per noi oggi non c'è partita".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400