Lunedì 17 Dicembre 2018 | 08:27

NEWS DALLA SEZIONE

BARI
Terrorismo:convalida fermo 20enne somalo

Terrorismo:convalida fermo 20enne somalo

 
BARI

Terrorismo: convalidato fermo 20enne somalo

 
MILANO
Auto contromano, 6 morti in Lombardia

Auto contromano, 6 morti in Lombardia

 
MILANO

Auto contromano su statale, 6 morti in Lombardia

 
TOKYO

Borsa: Tokyo, apertura piatta (+0,08%)

 
BARCELLONA
Levante-Barcellona 0-5, tripletta Messi

Levante-Barcellona 0-5, tripletta Messi

 
BARCELLONA

Calcio: Levante-Barcellona 0-5, Messi in gol tre volte

 
PERUGIA
Bocci nuovo segretario Umbria del Pd

Bocci nuovo segretario Umbria del Pd

 
ROMA

Calcio: Serie A, Roma-Genoa 3-2

 
ROMA

Salvini, andrei al volo a prendere Battisti in Brasile

 
SAN PAOLO

Brasile: si consegna alla polizia il medium Joao de Deus

 

BARI

Canfora a manifestazione antifascista

"Città si è svegliata sotto colpi aggressione orribile"

Canfora a manifestazione antifascista

BARI, 25 SET - "La città non dorme, si è svegliata sotto i colpi di una aggressione orribile. Bari è migliore di quello che noi pensiamo di solito, vuol dire che abbiamo seminato. I nostri avi hanno fatto la loro parte e noi dobbiamo fare la nostra". Lo storico barese Luciano Canfora ha chiuso la manifestazione antifascista organizzata in piazza Prefettura a Bari dopo l'aggressione di venerdì scorso ad un corteo antirazzista. "Siamo caduti in basso" ha detto riferendosi non soltanto all'aggressione, ma anche alle attuali scelte politiche nazionali. "Abbiamo al vertice - ha detto - forze che preferiscono proferire parole di rifiuto per gli ultimi della società". "Una storia che abbiamo visto tante volte" ha detto ancora, ricordando le leggi razziali e le deportazioni degli ebrei. "Il fascismo è davvero il principale avversario contro cui questa piazza sta dicendo basta".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400