Domenica 21 Ottobre 2018 | 08:14

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

Moto: Giappone, Marquez campione del mondo MotoGp

 
REGGIO CALABRIA

'Ndrangheta: carabinieri arrestano latitante a Roma

 
TRENTO

Elezioni provinciali oggi in Trentino Alto Adige

 
CIUDAD HIDALGO (MESSICO)

Carovana di 2mila migranti riprende la marcia verso gli...

 
TORINO
Juve: Ronaldo, ogni partita insegna

Juve: Ronaldo, ogni partita insegna

 
UDINE
Napoli: Ancelotti, scudetto è un sogno

Napoli: Ancelotti, scudetto è un sogno

 
ROMA
Messi ko 3 settimane, salta Inter e Real

Messi ko 3 settimane, salta Inter e Real

 
TEL AVIV

Israele rinvia demolizione villaggio beduino

 
WASHINGTON

Trump, via gli Usa dall'accordo sui missili con Russia

 
ROMA

Calcio: Udinese-Napoli 0-3

 
ROMA
Barca: Messi ko, Inter e Real a rischio

Barca: Messi ko, Inter e Real a rischio

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

ROMA

Bri: incertezze politica Italia peso su spread

Torna a rafforzarsi legame banche-debito Italia

ROMA, 21 SET - L'aumento dello spread Btp-Bund e la crisi in Turchia ha colpito le banche con un effetto più forte sulle europee e, fra queste, le italiane,le francesi e le spagnole. Lo afferma la Bri secondo cui, da maggio, le quotazioni degli istituti europei hanno perso il 20% un livello ben superiore a quelle Usa, innescate "dall'aumento delle incertezze politiche in Italia". Sulle banche lo spread pesa in maniera diretta a causa dell'indebolimento del capitale per via delle perdite sul valore dei Btp e in maniera indiretta a causa di condizioni di finanziamento più difficili. Sotto il profilo mondiale il rapporto registra un "aumento delle divergenze" fra i mercati mondiali e prevede possibili "ulteriori turbolenze" con gli Stati Uniti in crescita tumultuosa da un lato e paesi emergenti in difficoltà, specie quelli con squilibri, dall'altro e la Cina in possibile rallentamento sullo sfondo. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400