Martedì 11 Dicembre 2018 | 10:45

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

Istat: cresce export del Sud, in Molise +40,8% nei 9 mesi

 
MILANO
'ti Porto in prigione' a San Vittore

'ti Porto in prigione' a San Vittore

 
MILANO
Botte a Corona per reportage su droga

Botte a Corona per reportage su droga

 
PALERMO
Migranti: gestione centri, 16 arresti

Migranti: gestione centri, 16 arresti

 
VICENZA
Rapine: sgominata banda nel vicentino

Rapine: sgominata banda nel vicentino

 
BARI
Aggressione corteo: sigilli a Casapound

Aggressione corteo: sigilli a Casapound

 
BARI

Aggressione a corteo: sequestrata sede Casapound Bari

 
MILANO

Tim: Vivendi chiede al cda di convocare l'assemblea

 
ROMA

Spread Btp-Bund apre stabile a 285 punti

 
BOLOGNA

Fatture false per 108 mln euro in 14 Paesi

 
BOLOGNA
Fatture false per 108 mln euro

Fatture false per 108 mln euro

 

SAN GIOVANNI D'ASSO (SIENA)

Tre operai intossicati, non sono gravi

Probabilmente da monossido, ricoverati in osservazione a Siena

Tre operai intossicati, non sono gravi

SAN GIOVANNI D'ASSO (SIENA), 20 SET - Tre operai impegnati nella ristrutturazione di un fabbricato a Montalcino (Siena) in serata hanno accusato un malore causato forse dal monossido di carbonio scaturito da un utensile a scoppio usato proprio da loro. Subito soccorsi dal 118 gli operai sono stati trasportati all'ospedale le Scotte dove ora sono ricoverati in osservazione: secondo quanto appreso le loro condizioni non destano preoccupazione. Sul posto anche i vigili del fuoco, i carabinieri e il funzionario Asl della medicina del lavoro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400