Venerdì 19 Ottobre 2018 | 17:55

NEWS DALLA SEZIONE

Gaza: medici, oltre 50 manifestanti feriti scontri confine

 
ROMA
Garante detenuti,gravi criticità nei Cpr

Garante detenuti,gravi criticità nei Cpr

 
ROMA

Migranti: Garante detenuti, gravi criticità nei Cpr

 
MILANO
Lega B contro Entella, inopportuno

Lega B contro Entella, inopportuno

 
GENOVA
Genoa: torna Veloso, firma fino a giugno

Genoa: torna Veloso, firma fino a giugno

 
VENEZIA
Enel: super-cavo subacqueo a  Venezia

Enel: super-cavo subacqueo a Venezia

 
MATERA
Rientra l'emergenza acqua a Matera

Rientra l'emergenza acqua a Matera

 
MATERA

Rientra l'emergenza acqua a Matera

 
MILANO
Figc: Lega B unanime con Gravina

Figc: Lega B unanime con Gravina

 
MILANO

Figc: Lega B con Gravina, apprezzamento unanime

 
MILANO
Figc: Infantino e Giorgetti ad elezioni

Figc: Infantino e Giorgetti ad elezioni

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

POZZUOLI (NAPOLI)

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica nel Napoletano

Alle 23:36 con ipocentro a soli 2 km di profondità. Nessun danno

POZZUOLI (NAPOLI), 19 SET - Due scosse di terremoto sono state avvertite dalla popolazione a Pozzuoli (Napoli) e nel circondario flegreo. La prima, accompagnata anche da un boato, alle 23:36 di ieri con magnitudo 2.5; la seconda qualche minuto dopo, di intensità inferiore. L'ipocentro è stato a soli 2 km di profondità, secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv); epicentro l'area tra la Solfatara e la zona Pisciarelli. Il terremoto è stato avvertito sia nella zona di Pozzuoli alta che sull'intero litorale flegreo dal quartiere di Bagnoli a Napoli fino ad Arco Felice e nell'entroterra fino a Quarto. Non si segnalano danni a persone e cose. I movimenti di questa notte fanno seguito alle scosse avvertite nella mattinata di venerdì scorso con epicentro sempre nei pressi della Solfatara.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400