Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 02:31

NEWS DALLA SEZIONE

TOKYO

Borsa: Tokyo, apertura in lieve rialzo (+0,10%)

 
WASHINGTON

Usa 2020, la democratica Gillibrand annuncia corsa

 
TEL AVIV

Gaza, sbloccata la vicenda dei tre carabinieri

 
CREMONA
Pacca su sedere a 12enne,pm: meno grave

Pacca su sedere a 12enne,pm: meno grave

 
MILANO

Migrante respinto giù da aereo e scappa, Malpensa in tilt

 
MILANO
Malpensa, migrante giù da aereo e scappa

Malpensa, migrante giù da aereo e scappa

 
NAIROBI

Kenya: ministro interno, situazione sotto controllo

 

Gaza: carabinieri i 3 italiani rifugiati in sede Onu

 
BRUXELLES

Brexit: Tusk, ora c'è solo una soluzione positiva...

 
NEW YORK

Abu Mazen a Onu, chiediamo da oggi divenire membri effettivi

 
LONDRA

Brexit: Corbyn presenta la mozione di sfiducia

 

ROMA

Chievo:D'Anna,riscatto strada da seguire

'Nel primo tempo non ci abbiamo creduto, poi vicini a vincere'

Chievo:D'Anna,riscatto strada da seguire

ROMA, 16 SET - "Non abbiamo disputato un cattivo primo tempo, ma non ci abbiamo creduto. La condizione mentale, dopo i due gol subiti, non era ideale: nella ripresa, invece, ci abbiamo creduto ed è questa la strada da seguire. Nel finale abbiamo pure rischiato di vincere". Così Lorenzo D'Anna ha commentato a Dazn il pari del Chievo con la Roma. "Abbiamo per un attimo rivissuto la situazione di Firenze, anche lì eravamo sotto di due gol dopo la fine del primo tempo - ha aggiunto l'allenatore degli scaligeri -. Poi, però, siamo riusciti a riemergere. Stepinsky? E' un giocatore generoso, in area è abile ed ha il senso del gol, inoltre sa lavorare per la squadra".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400