Mercoledì 14 Novembre 2018 | 09:45

NEWS DALLA SEZIONE

BOLOGNA
Ordigno bellico, evacuazione per 7.000

Ordigno bellico, evacuazione per 7.000

 
CATANZARO
Auto sbanda, due morti nel catanzarese

Auto sbanda, due morti nel catanzarese

 
ROMA

Controllo mafie su mercato scommesse on line, arresti

 
ROMA
Mafie su scommesse online, arresti

Mafie su scommesse online, arresti

 
ROMA

California, salgono a 48 le vittime degli incendi

 
ROMA

Tria invia a Ue lettera su manovra e debito

 
TOKYO

Borsa: Tokyo, apertura poco variata (+0,16%)

 
MILANO

Musica: Paolo Conte, 50 anni di Azzurro

 
ROMA
Dl Genova:maggioranza bocciata su Ischia

Dl Genova:maggioranza bocciata su Ischia

 
POTENZA
Forzano posto di blocco, quattro in fuga

Forzano posto di blocco, quattro in fuga

 
ROMA
Serie A: panchine saltate salgono a 5

Serie A: panchine saltate salgono a 5

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

ROMA

Chievo:D'Anna,riscatto strada da seguire

'Nel primo tempo non ci abbiamo creduto, poi vicini a vincere'

Chievo:D'Anna,riscatto strada da seguire

ROMA, 16 SET - "Non abbiamo disputato un cattivo primo tempo, ma non ci abbiamo creduto. La condizione mentale, dopo i due gol subiti, non era ideale: nella ripresa, invece, ci abbiamo creduto ed è questa la strada da seguire. Nel finale abbiamo pure rischiato di vincere". Così Lorenzo D'Anna ha commentato a Dazn il pari del Chievo con la Roma. "Abbiamo per un attimo rivissuto la situazione di Firenze, anche lì eravamo sotto di due gol dopo la fine del primo tempo - ha aggiunto l'allenatore degli scaligeri -. Poi, però, siamo riusciti a riemergere. Stepinsky? E' un giocatore generoso, in area è abile ed ha il senso del gol, inoltre sa lavorare per la squadra".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400