Sabato 19 Gennaio 2019 | 14:37

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
30 nomi terroristi su scrivania Salvini, 14 in Francia

30 nomi terroristi su scrivania Salvini, 14 in Francia

 
ROMA
Burkina: pm indaga per sequestro persona

Burkina: pm indaga per sequestro persona

 
ROMA

Burkina: pm Roma indaga per sequestro persona

 
NAPOLI
Koulibaly, il parere del giudice

Koulibaly, il parere del giudice

 
MATERA

Conte, responsabilità Governo investire al Sud

 
MATERA
Conte, compito governo investire al Sud

Conte, compito governo investire al Sud

 
GORIZIA
Rievocazione X Mas Gorizia: no scontri

Rievocazione X Mas Gorizia: no scontri

 
MATERA
Matera 2019:Conte,il mondo ce la invidia

Matera 2019:Conte,il mondo ce la invidia

 
MATERA

Matera 2019: Conte, bellezza che il mondo ci invidia

 
MATERA

Matera 2019: Conte, è riscossa della città e del Sud

 
MATERA
Matera 2019: Conte, è riscossa del Sud

Matera 2019: Conte, è riscossa del Sud

 

NAPOLI

Camorra: preso latitante clan Mazzarella

Individuato dai carabinieri in un'abitazione di Casoria

Camorra: preso latitante clan Mazzarella

NAPOLI, 15 SET - Il latitante Maurizio Donadeo, ritenuto elemento di spicco del clan Mazzarella, è stato arrestato questa mattina dai carabinieri di Torre Annunziata (Napoli), del nucleo elicotteri di Pontecagnano e del decimo reggimento Campania. Donadeo, quarantenne di San Giovanni a Teduccio, aveva fatto perdere le sue tracce a febbraio e deve rispondere di associazione per delinquere di tipo mafioso e di spaccio di stupefacenti aggravato da finalità mafiose. L'uomo è stato rintracciato in un appartamento di Casoria, comune alle porte di Napoli, dove sono stati trovati e sequestrati un giubbetto antiproiettile e numerosi telefoni cellulari che Donadeo utilizzava per comunicare con familiari e complici. Sotto la sella della sua moto, inoltre, è stata trovata una scatola di cartucce calibro 9. Donadeo è stato rinchiuso nel carcere napoletano di Secondigliano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400