Sabato 17 Novembre 2018 | 06:32

NEWS DALLA SEZIONE

WASHINGTON

Khashoggi: ambasciatore saudita in Usa nega telefonata

 
WASHINGTON

Khashoggi, per Cia il mandante è il principe Bin Salman

 
ROMA
Nations League: Francia ko in Olanda

Nations League: Francia ko in Olanda

 
ROMA

Nations League: Francia ko in Olanda, Germania in B

 
MILANO
Scala: un po' Rossini in Attila verdiano

Scala: un po' Rossini in Attila verdiano

 
BOLZANO
Tragedia familiare a Folgaria, 2 morti

Tragedia familiare a Folgaria, 2 morti

 
BOLZANO

Tragedia familiare a Folgaria, 2 morti

 
CATANIA
Nubifragio nel Catanese,vento e grandine

Nubifragio nel Catanese,vento e grandine

 
CAGLIARI
Naufragio migranti in Sardegna, un morto

Naufragio migranti in Sardegna, un morto

 
CAGLIARI

Naufragio migranti in Sardegna, un morto e nove dispersi

 
ROMA

Musica: Salmo asso pigliatutto conquista tutte le top ten

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

PALERMO

Papa: non si può credere in Dio ed essere mafioso

Papa: non si può credere in Dio ed essere mafioso

PALERMO, 15 SET - "Non si può credere in Dio ed essere mafiosi. Chi è mafioso non vive da cristiano, perché bestemmia con la vita il nome di Dio-amore. Oggi abbiamo bisogno di uomini e di donne di amore, non di uomini e donne di onore; di servizio, non di sopraffazione; di camminare insieme, non di rincorrere il potere". Lo ha affermato papa Francesco, applaudito dai fedeli, durante la messa al Foro Italico, a Palermo. "Agli altri la vita si dà, non si toglie. Non si può credere in Dio e odiare il fratello, togliere la vita con l'odio": "Dio-amore ripudia ogni violenza e ama tutti gli uomini. Perciò la parola odio va cancellata dalla vita cristiana; perciò non si può credere in Dio e sopraffare il fratello", ha detto il Papa nell'omelia.(ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400