Domenica 16 Dicembre 2018 | 23:52

NEWS DALLA SEZIONE

PERUGIA
Bocci nuovo segretario Umbria del Pd

Bocci nuovo segretario Umbria del Pd

 
ROMA

Calcio: Serie A, Roma-Genoa 3-2

 
ROMA

Salvini, andrei al volo a prendere Battisti in Brasile

 
SAN PAOLO

Brasile: si consegna alla polizia il medium Joao de Deus

 
SAN PAOLO

Brasile: Maduro non invitato a insediamento Bolsonaro

 
ISLAMABAD

Afghanistan:domani negli Emirati nuovi colloqui Talebani-Usa

 
PARIGI

Strasburgo, morto Orent-Niedzielski, amico di Megalizzi

 
FIRENZE
Maltempo: neve su A1 in Appennino

Maltempo: neve su A1 in Appennino

 
COMO

Incidente bus: la vittima una donna lombarda di 37 anni

 
COMO
Incidente bus, vittima donna lombarda

Incidente bus, vittima donna lombarda

 
ROMA
Serie A: Cagliari-Napoli 0-1

Serie A: Cagliari-Napoli 0-1

 

SCARPERIA (FIRENZE)

Neonato ucciso dal padre con coltello

Durante una lite familiare in Mugello

Neonato ucciso dal padre con coltello

SCARPERIA (FIRENZE), 14 SET - Un bimbo di un anno è morto dopo essere stato colpito dal padre con un coltello o comunque un'arma da taglio, nel corso di una lite familiare. E' successo in una frazione di Scarperia, un comune del Mugello, in provincia di Firenze. Secondo le prime informazioni il piccolo sarebbe stato colpito dal padre, 34 anni, nel corso di una lite con la convivente, 30 anni, anche lei ferita alla testa e agli arti. L'uomo è stato trovato in stato di shock e subito fermato dai carabinieri arrivati sul posto. L'allarme sarebbe stato dato dalla nonna del piccolo intorno alle 20. Il bimbo, Michele, aveva compiuto un anno il 3 settembre scorso. Sia l'uomo, di professione programmatore informatico, sia la convivente, secondo quanto appreso, sono già conosciuti alle forze dell'ordine. La 30enne è stata trasportata al pronto soccorso dell'ospedale di Borgo San Lorenzo, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400