Venerdì 16 Novembre 2018 | 17:30

NEWS DALLA SEZIONE

TORINO
Inchiesta 'Scripta Manent' costata 2 mln

Inchiesta 'Scripta Manent' costata 2 mln

 
ROMA
Giroud, nel calcio impossibile dirsi gay

Giroud, nel calcio impossibile dirsi gay

 
ANCONA
Giornalisti,governatore Marche 'docente'

Giornalisti,governatore Marche 'docente'

 
NEW YORK

Usa: 8 morti per tempesta neve, New York paralizzata

 
MILANO
Calci e pugni a pazienti rsa, 2 arresti

Calci e pugni a pazienti rsa, 2 arresti

 
ANCONA

Dl Genova: Regione Marche pronta a impugnarlo

 
ANCONA
Regione Marche impugnerà dl Genova

Regione Marche impugnerà dl Genova

 
NEW YORK

L'Amica Geniale domenica su HBO, torna Ferrante-mania

 
ROMA
Business 'caro estinto' 18 a processo

Business 'caro estinto' 18 a processo

 
LERICI (LA SPEZIA)
Lerici si svuota, Comune paga i giovani

Lerici si svuota, Comune paga i giovani

 
ROMA
Lovren contro Ramos e Spagna 'codardi'

Lovren contro Ramos e Spagna 'codardi'

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

LODI

Scuola: protesta stranieri a Lodi

Problema sono nuove regole accesso prestazioni agevolate

Scuola: protesta stranieri a Lodi

LODI, 14 SET - Si è svolta verso sera a Lodi la manifestazione voluta da stranieri di diverse nazionalità contro la modifica del regolamento attuata dal Comune del capoluogo per l'accesso alle prestazioni agevolate anche per i servizi scolastici, che vede in piazza più di 200 persone tra genitori e studenti. Alla manifestazione, indetta sotto i portici di Palazzo Broletto, sono presenti soprattutto famiglie sudamericane e arabe, che chiedono l'eliminazione della modifica. Motivo del contendere, soprattutto la richiesta di un certificato di assenza di proprietà in tutto il territorio nazionale di provenienza. Il problema posto dagli extracomunitari è soprattutto quello che da diversi Paesi questo certificato non si può ottenere. La manifestazione è stata promossa anzitutto dall' associazione di ispirazione islamica Al Rahma, che ha anche appurato che diversi tra i genitori più penalizzati non hanno mandato i loro figli a scuola negli ultimi giorni proprio per protestare contro questo stato di cose.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400