Mercoledì 14 Novembre 2018 | 04:19

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

Tria invia a Ue lettera su manovra e debito

 
TOKYO

Borsa: Tokyo, apertura poco variata (+0,16%)

 
MILANO

Musica: Paolo Conte, 50 anni di Azzurro

 
ROMA
Dl Genova:maggioranza bocciata su Ischia

Dl Genova:maggioranza bocciata su Ischia

 
POTENZA
Forzano posto di blocco, quattro in fuga

Forzano posto di blocco, quattro in fuga

 
ROMA

Calcio: via Ventura e Velazquez, panchine saltate a quota 5

 
ROMA
Serie A: panchine saltate salgono a 5

Serie A: panchine saltate salgono a 5

 
ROMA

Calcio: ufficiale, Solari tecnico Real Madrid fino al 2021

 
MILANO

Musica: Elisa apre Milano Music week

 
LONDRA

Brexit, c'è una bozza di accordo

 
ROMA

Coni:Malagò,ragionamenti con governo su riforma vanno avanti

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

MASSA (MASSA CARRARA)

Busto partigiano incappucciato a Massa

Opera situato in atrio Comune poi 'liberata'

Busto partigiano incappucciato a Massa

(ANSA)- MASSA (MASSA CARRARA), 14 SET - Il busto in marmo del comandante partigiano Alfredo Gianardi detto Vico, collocato nell'atrio del Comune di Massa (Massa Carrara) è stato 'incappucciato' stamani con un sacco di plastica nero. E' rimasto così, secondo alcune testimonianze, per meno di un'ora, prima che un consigliere comunale, accortosi dell'accaduto, fotografasse il busto incappucciato e chiamasse i vertici del Comune. Il capo di Gabinetto Daniele Pepe è sceso immediatamente a verificare e ha provveduto a 'liberare' il busto. "Ignoti, al momento - ha detto Pepe - hanno pensato di fare un gesto di pessimo gusto. Ci sono le telecamere appena fuori dal Comune, provvederemo a fare le opportune indagini".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400