Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 02:27

NEWS DALLA SEZIONE

TOKYO

Borsa: Tokyo, apertura in lieve rialzo (+0,10%)

 
WASHINGTON

Usa 2020, la democratica Gillibrand annuncia corsa

 
TEL AVIV

Gaza, sbloccata la vicenda dei tre carabinieri

 
CREMONA
Pacca su sedere a 12enne,pm: meno grave

Pacca su sedere a 12enne,pm: meno grave

 
MILANO

Migrante respinto giù da aereo e scappa, Malpensa in tilt

 
MILANO
Malpensa, migrante giù da aereo e scappa

Malpensa, migrante giù da aereo e scappa

 
NAIROBI

Kenya: ministro interno, situazione sotto controllo

 

Gaza: carabinieri i 3 italiani rifugiati in sede Onu

 
BRUXELLES

Brexit: Tusk, ora c'è solo una soluzione positiva...

 
NEW YORK

Abu Mazen a Onu, chiediamo da oggi divenire membri effettivi

 
LONDRA

Brexit: Corbyn presenta la mozione di sfiducia

 

MILANO

Inter, Spalletti "Icardi ci sarà"

Bomber potrebbe non partire titolare con Parma, pronto Keita

Inter, Spalletti "Icardi ci sarà"

MILANO, 14 SET - Mauro Icardi potrebbe non essere schierato titolare nella sfida contro il Parma, ma "sarà della partita, primo o dopo. Il problema non sussiste": così il tecnico dell'Inter Luciano Spalletti. Dopo i problemi muscolari che lo hanno costretto a saltare la gara con il Bologna, Icardi potrebbe partire dalla panchina con i gialloblù, e entrare a gara in corso. Un modo per risparmiarlo e averlo al meglio per la sfida di Champions con il Tottenham. "E' importante un pò tutto e i ragionamenti vanno fatti a 360 gradi" ha aggiunto Spalletti. Complice l'assenza di Lautaro per problemi muscolari, favorito per sostituire Icardi contro il Parma è Keita, già schierato centravanti contro il Bologna. "Ha fatto vedere che sa ricoprire il ruolo da centravanti -ha detto il tecnico. Ora non possiamo più concedere nulla, altrimenti è dura andare a recuperare. Abbiamo personalità e spessore ma ogni tanto non riusciamo a metterli in pratica. Però siamo cresciuti molto e sono molto fiducioso", ha concluso Spalletti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400