Venerdì 18 Gennaio 2019 | 01:55

NEWS DALLA SEZIONE

ISTANBUL

Turchia espelle reporter olandese, 'legami col terrorismo'

 
MADRID

Spagna: soccorsi, 'fiduciosi che bimbo nel pozzo sia vivo'

 
EMPOLI (FIRENZE)
In escandescenze,vanno Ps e 118 ma muore

In escandescenze,vanno Ps e 118 ma muore

 

E' morta Maritsa, la 'nonna di Lesbo' che aiutava migranti

 
BELGRADO

Bagno di folla per Putin a Belgrado

 
NEW YORK

Usa: Wsj, Trump valuta la rimozione dei dazi alla Cina

 
WASHINGTON

Trump cancella viaggio all'estero della speaker Pelosi

 
FIRENZE
Preview e mostra Firenze Luca Pignatelli

Preview e mostra Firenze Luca Pignatelli

 
BENEVENTO
Fuggono da Ps, 4 morti nel Casertano

Fuggono da Ps, 4 morti nel Casertano

 
BENEVENTO

Incidente nel Casertano, 4 morti erano in fuga da Ps

 
CASERTA
Incidenti, quattro morti nel Casertano

Incidenti, quattro morti nel Casertano

 

TRIESTE

Conte, non possiamo accogliere tutti

Uscire da logica emergenziale che fa male a tutti

Conte, non possiamo accogliere tutti

TRIESTE, 14 SET - "Con l'accoglienza indiscriminata non possiamo risolvere il problema" dell'immigrazione, "perché noi possiamo assicurare il soccorso, ma non possiamo offrire l'accoglienza indiscriminata". Lo afferma il premier Giuseppe Conte, durante il 51/mo Incontro nazionale di Studi delle Acli. "Chi ha diritto deve poter processare domanda" di asilo - sottolinea - "ma in una prospettiva di gestione dei flussi, chi viene deve potersi integrare". "Bisogna uscire dalla logica emergenziale" e affrontare il tema "in modo strutturale, la logica emergenziale fa male a tutti", conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400