Sabato 17 Novembre 2018 | 05:11

NEWS DALLA SEZIONE

WASHINGTON

Khashoggi: ambasciatore saudita in Usa nega telefonata

 
WASHINGTON

Khashoggi, per Cia il mandante è il principe Bin Salman

 
ROMA
Nations League: Francia ko in Olanda

Nations League: Francia ko in Olanda

 
ROMA

Nations League: Francia ko in Olanda, Germania in B

 
MILANO
Scala: un po' Rossini in Attila verdiano

Scala: un po' Rossini in Attila verdiano

 
BOLZANO

Tragedia familiare a Folgaria, 2 morti

 
BOLZANO
Tragedia familiare a Folgaria, 2 morti

Tragedia familiare a Folgaria, 2 morti

 
CATANIA
Nubifragio nel Catanese,vento e grandine

Nubifragio nel Catanese,vento e grandine

 
CAGLIARI
Naufragio migranti in Sardegna, un morto

Naufragio migranti in Sardegna, un morto

 
CAGLIARI

Naufragio migranti in Sardegna, un morto e nove dispersi

 
ROMA

Musica: Salmo asso pigliatutto conquista tutte le top ten

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

TRIESTE

Conte, ok a soccorsi ma non possiamo accogliere tutti

Uscire da logica emergenziale che fa male a tutti

TRIESTE, 14 SET - "Con l'accoglienza indiscriminata non possiamo risolvere il problema" dell'immigrazione, "perché noi possiamo assicurare il soccorso, ma non possiamo offrire l'accoglienza indiscriminata". Lo afferma il premier Giuseppe Conte, durante il 51/mo Incontro nazionale di Studi delle Acli. "Chi ha diritto deve poter processare domanda" di asilo - sottolinea - "ma in una prospettiva di gestione dei flussi, chi viene deve potersi integrare". "Bisogna uscire dalla logica emergenziale" e affrontare il tema "in modo strutturale, la logica emergenziale fa male a tutti", conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400