Sabato 19 Gennaio 2019 | 14:04

NEWS DALLA SEZIONE

GORIZIA
Rievocazione X Mas Gorizia: no scontri

Rievocazione X Mas Gorizia: no scontri

 
MATERA
Matera 2019:Conte,il mondo ce la invidia

Matera 2019:Conte,il mondo ce la invidia

 
MATERA

Matera 2019: Conte, bellezza che il mondo ci invidia

 
MATERA

Matera 2019: Conte, è riscossa della città e del Sud

 
MATERA
Matera 2019: Conte, è riscossa del Sud

Matera 2019: Conte, è riscossa del Sud

 
ROMA
Tav: Buffagni, antistorica

Tav: Buffagni, antistorica

 
ROMA

Tav: Buffagni, antistorica, facciamo ripartire opere utili

 
PERUGIA
Mons. Giulietti nuovo vescovo di Lucca

Mons. Giulietti nuovo vescovo di Lucca

 
TERAMO

Di Maio, sondaggi? Non ci credo, credo nelle persone

 
TERAMO
Di Maio, sondaggi? Non ci credo

Di Maio, sondaggi? Non ci credo

 
BARI

Famiglia schiava web in Salento, chiusi in casa per due anni

 

ROMA

Manovra verso 28-30 miliardi

Per fisco ma senza Irpef, pensioni e reddito. A Iva altri 12 mld

Manovra verso 28-30 miliardi

ROMA, 14 SET - La prima manovra del governo Lega-M5S potrebbe arrivare a valere circa 28-30 miliardi, dei quali 12,4 necessari per sminare le clausole sull'Iva e altri 16 miliardi (non i 10 circolati nelle scorse settimane) per l'attuazione delle misure chiave per i due partiti di maggioranza. Secondo quanto riferito da fonti al lavoro sul dossier, con la sua dote da 8 miliardi la Lega punterebbe a finanziare il pacchetto fisco (senza intervento sull'Irpef) e le pensioni, il M5S l'avvio del reddito di cittadinanza, compresa la pensione di cittadinanza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400