Venerdì 16 Novembre 2018 | 00:58

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

Corea Nord: Kim a test nuova arma 'ad alta tecnologia'

 
ROMA
Wayne Rooney saluta nazionale inglese

Wayne Rooney saluta nazionale inglese

 
ROMA

Calcio: 15 anni e 53 reti, Rooney saluta nazionale inglese

 
ROMA
Garante,no padre-madra su carta identità

Garante,no padre-madra su carta identità

 
ROMA

Garante Privacy boccia 'padre-madre' su carta identità

 
ROMA

Calcio:Nations League, Croazia 'mondiale', Spagna al tappeto

 
ROMA

Tennis:Atp Finals, Anderson ko, Federer in semifinale da 1/o

 
FIRENZE
Intervengono per furto, feriti 2 agenti

Intervengono per furto, feriti 2 agenti

 
FIRENZE
Teatro Maggio,lo Stabat Mater di Piovani

Teatro Maggio,lo Stabat Mater di Piovani

 
ROMA

Magherini: Cassazione assolve i tre carabinieri

 
ROMA
Magherini: Cassazione assolve i tre Cc

Magherini: Cassazione assolve i tre Cc

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

BOLOGNA

Coniugi uccisi: confermati 18 anni a figlio e all'amico

Sentenza del processo di appello per delitto di Pontelangorino

BOLOGNA, 12 SET - La sezione minorenni della Corte di appello di Bologna ha confermato le condanne a 18 anni per i due ragazzi accusati dell'omicidio premeditato di Salvatore Vincelli e Nunzia Di Gianni, marito e moglie, assassinati in camera da letto a colpi di accetta nella loro casa di Pontelangorino, nel Ferrarese, la notte tra il 9 e il 10 gennaio 2017. Imputati sono il figlio della coppia, all'epoca 16enne, in concorso con un amico, di un anno più grande e ritenuto l'esecutore materiale del delitto. I giudici hanno dunque confermato la sentenza pronunciata a febbraio in primo grado dal Gup del tribunale per i minorenni di Bologna. I due imputati, difesi dagli avvocati Gloria Bacca e Lorenzo Alberti, erano entrambi presenti in aula. Il processo si è celebrato con il rito abbreviato. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400