Sabato 17 Novembre 2018 | 17:50

NEWS DALLA SEZIONE

AOSTA

Infanticidio Aosta: autopsia conferma avvelenamento

 
PARIGI

Gilet gialli, gas lacrimogeni a traforo Monte Bianco

 
BUENOS AIRES

Argentina: Marina, su sottomarino danni da implosione

 
WASHINGTON

Roghi California:ong,aria S.Francisco più inquinata al mondo

 
ROMA
Coni: Scarso, atleti chiedono che faremo

Coni: Scarso, atleti chiedono che faremo

 
MILANO
Minniti, no atteggiamento aristocratico

Minniti, no atteggiamento aristocratico

 
ROMA

A Londra protesta contro il cambiamento climatico

 
TORINO

Tav: Tajani, Ue aspetta che Italia mantenga impegni

 
MILANO
Salvini, con Cav bevuto un caffè

Salvini, con Cav bevuto un caffè

 
MILANO

Salvini, maggioranza alternativa? Con Cav solo caffè

 
TORINO
Cav: governo non durerà

Cav: governo non durerà

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

LONDRA

Spia russa: Londra insiste, sospetti sono agenti Gru

Portavoce Gb insiste e accusa Mosca di 'bugie e mistificazioni'

LONDRA, 12 SET - I due cittadini russi sospettati da Londra di aver avvelenato il 4 marzo a Salisbury con un agente nervino l'ex spia Serghiei Skripal e sua figlia Iulia "sono ufficiali del Gru", l'intelligence militare russa. Lo ribadisce il governo britannico a dispetto delle dichiarazioni di oggi del presidente Vladimir Putin, che ha annunciato l'identificazione dei due come "civili" e non criminali. Un'affermazione inattendibile, replica Downing Street: "Abbiamo chiesto ripetutamente alla Russia di rendere conto di quanto accaduto, ma hanno risposto con bugie e mistificazioni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400