Mercoledì 14 Novembre 2018 | 06:41

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

California, salgono a 48 le vittime degli incendi

 
ROMA

Tria invia a Ue lettera su manovra e debito

 
TOKYO

Borsa: Tokyo, apertura poco variata (+0,16%)

 
MILANO

Musica: Paolo Conte, 50 anni di Azzurro

 
ROMA
Dl Genova:maggioranza bocciata su Ischia

Dl Genova:maggioranza bocciata su Ischia

 
POTENZA
Forzano posto di blocco, quattro in fuga

Forzano posto di blocco, quattro in fuga

 
ROMA
Serie A: panchine saltate salgono a 5

Serie A: panchine saltate salgono a 5

 
ROMA

Calcio: via Ventura e Velazquez, panchine saltate a quota 5

 
ROMA

Calcio: ufficiale, Solari tecnico Real Madrid fino al 2021

 
MILANO

Musica: Elisa apre Milano Music week

 
LONDRA

Brexit, c'è una bozza di accordo

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

NAPOLI

Detenuto ferisce psichiatra in carcere

Auricchio, proclamato stato agitazione. Aprire subito altre REMS

Detenuto ferisce psichiatra in carcere

NAPOLI, 12 SET - Un detenuto del carcere di Ariano Irpino (Avellino) ha aggredito uno psichiatra durante una visita. Lo rende noto l'Uspp, Unione dei Sindacati di Polizia Penitenziaria. Si è reso necessario l'intervento del 118. Il sindacato ha indetto lo stato di agitazione "per la grave carenza di organico e di risorse dell'area sanitaria, con particolare riferimento ai detenuti con problematiche psichiatriche dov'è è necessario l'invio urgente di operatori specializzati per garantire una adeguata gestione terapeutica". "Sono comunque troppi - sottolinea Ciro Auricchio, segretario regionale dell'Uspp - i detenuti affetti da patologie psichiatriche ristretti negli istituti penitenziari campani e pochi sono gli strumenti di sostegno. Per Auricchio è necessario "aprire nuove residenze per l'esecuzione delle misure di sicurezza sul territorio di Napoli, per decongestionare le sezioni psichiatriche degli istituti di pena".(ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400