Venerdì 16 Novembre 2018 | 06:38

NEWS DALLA SEZIONE

NEW YORK

California, 63 i morti negli incendi

 
PADOVA

Università: studenti occupano scienze politiche a Padova

 
TOKYO

Borsa: Tokyo, apertura piatta (+0,01%) ß

 
TORINO

Morto Luigi Rossi di Montelera, dirigente e politico

 
TORINO
Morto Luigi Rossi di Montelera

Morto Luigi Rossi di Montelera

 
ROMA

Corea Nord: Kim a test nuova arma 'ad alta tecnologia'

 
ROMA
Wayne Rooney saluta nazionale inglese

Wayne Rooney saluta nazionale inglese

 
ROMA

Calcio: 15 anni e 53 reti, Rooney saluta nazionale inglese

 
ROMA
Garante,no padre-madra su carta identità

Garante,no padre-madra su carta identità

 
ROMA

Garante Privacy boccia 'padre-madre' su carta identità

 
ROMA

Calcio:Nations League, Croazia 'mondiale', Spagna al tappeto

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

TORINO

Bimbo 'no vax' non ammesso in classe, procura indaga

In asilo di Settimo Torinese. Sindaco, 'legge c'è, rispettarla'

TORINO, 11 SET - Tenuto fuori dalla classe, ma non dalla scuola, perché non vaccinato. Finisce in procura, a Ivrea, il caso di un bambino di quattro anni, 'isolato' dai compagni e lasciato solo con una insegnante in un'aula dell'asilo privato Arcinboldo di Settimo Torinese. Il procuratore Giuseppe Ferrando aprirà nelle prossime ore un fascicolo di atti relativi all'esposto presentato dal padre del ragazzo. Nei prossimi giorni verranno effettuati gli accertamenti preliminari per verificare la sussistenza di ipotesi penalmente rilevanti. A renderlo noto è lo stesso procuratore di Ivrea, Giuseppe Ferrando, in attesa del resoconto dei carabinieri sulla vicenda. Il padre ha assicurato di avere prenotato le vaccinazioni per il prossimo 21 settembre. "Convocherò una riunione con i dirigenti scolastici della città e i dirigenti dell'Asl perché su questo tema ci sia uniformità di comportamento", spiega il sindaco di Settimo Torinese, Fabrizio Puppo (Pd). (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400