Giovedì 22 Novembre 2018 | 11:19

NEWS DALLA SEZIONE

SIENA
Tamponamento con 25 auto nel Senese

Tamponamento con 25 auto nel Senese

 
BOLZANO
Giù dallo Stelvio con gli sci

Giù dallo Stelvio con gli sci

 
ROMA

Casa: compravendite II trimestre +4,7% su anno

 
CAGLIARI
Imbrattate sedi Lega e Psd'Az Cagliari

Imbrattate sedi Lega e Psd'Az Cagliari

 
ROMA

Anticorruzione: Camera, Aula riprende esame, oggi ok a ddl

 
GENOVA
A Portofino su fondale paesaggio lunare

A Portofino su fondale paesaggio lunare

 
ROMA
Anticorruzione, riprende esame

Anticorruzione, riprende esame

 
BOLOGNA
Morto in frontale, 'non ho ucciso papà'

Morto in frontale, 'non ho ucciso papà'

 
ROMA

Salvini, eliminerei il voto segreto

 
ROMA
Salvini, eliminerei voto segreto

Salvini, eliminerei voto segreto

 
BOLZANO
Gdf Trento smantella filiera del falso

Gdf Trento smantella filiera del falso

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

BRINDISI

Ragazzo Guinea picchiato da coetanei

Offese razziste, poi calci e pugni. Lo sdegno su facebook

Ragazzo Guinea picchiato da coetanei

BRINDISI, 11 SET - Un 17enne originario della Guinea sarebbe stato aggredito, a quanto riferito da alcuni testimoni, con calci e pugni da alcuni coetanei a Francavilla Fontana (Brindisi). L'episodio è stato raccontato su facebook, poi commentato da esponenti politici locali che hanno espresso sdegno nei confronti degli aggressori e solidarietà alla vittima. Secondo quanto ricostruito, i fatti si sono verificati domenica sera. Il ragazzino avrebbe raggiunto in bici un gruppetto di giovani italiani e avrebbe salutato una ragazza. Gli sarebbero state rivolte prima offese razziste, poi sarebbe stato picchiato. Un cittadino che ha assistito ai fatti avrebbe messo in fuga gli aggressori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400