Venerdì 18 Gennaio 2019 | 02:15

NEWS DALLA SEZIONE

TOKYO

Borsa: Tokyo, apertura in lieve rialzo (+0,35%)

 
ISTANBUL

Turchia espelle reporter olandese, 'legami col terrorismo'

 
MADRID

Spagna: soccorsi, 'fiduciosi che bimbo nel pozzo sia vivo'

 
EMPOLI (FIRENZE)
In escandescenze,vanno Ps e 118 ma muore

In escandescenze,vanno Ps e 118 ma muore

 

E' morta Maritsa, la 'nonna di Lesbo' che aiutava migranti

 
BELGRADO

Bagno di folla per Putin a Belgrado

 
NEW YORK

Usa: Wsj, Trump valuta la rimozione dei dazi alla Cina

 
WASHINGTON

Trump cancella viaggio all'estero della speaker Pelosi

 
FIRENZE
Preview e mostra Firenze Luca Pignatelli

Preview e mostra Firenze Luca Pignatelli

 
BENEVENTO
Fuggono da Ps, 4 morti nel Casertano

Fuggono da Ps, 4 morti nel Casertano

 
BENEVENTO

Incidente nel Casertano, 4 morti erano in fuga da Ps

 

ROMA

Olimpiadi'26: Giorgetti, 'candidatura Italia, non città'

Sottosegretario, "designazione non è di una singola città"

ROMA, 11 SET - "Rispetto a uno standard consueto per la prima volta vogliamo sperimentare una candidatura diffusa sul territorio. Quindi bisogna incastrare esigenze e sensibilità diverse. La cabina di regia inevitabilmente è in capo al Governo, perché è una candidatura dell'Italia e non di una singola città". Lo ha ribadito il sottosegretario con delega allo Sport, Giancarlo Giorgetti, al termine dell'incontro congiunto con i rappresentanti istituzionali dei territori coinvolti nella candidatura italiana ai Giochi invernali 2026. Attraverso l'analisi costi-benefici che verrà improntata dal Governo, la volontà è quella di "risolvere tutti i dubbi dei cittadini che ci hanno eletto", ha aggiunto Giorgetti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400