Sabato 23 Febbraio 2019 | 15:40

NEWS DALLA SEZIONE

BOLOGNA
Sinisa, Juve è battibile,Bologna provaci

Sinisa, Juve è battibile,Bologna provaci

 
FIRENZE
Senza soldi affitto, si fa arrestare

Senza soldi affitto, si fa arrestare

 
TEL AVIV

Musica: il sound di Baghdad che piace in Israele

 
Roma

Il genio di Inge Morath, fotografie e verità interiore

 
MADRID

Arriva Blue Jeans, fenomeno della letteratura crossover

 
GENOVA
Giampaolo, con Cagliari in ballo Europa

Giampaolo, con Cagliari in ballo Europa

 
MILANO
Editore Peruzzo vince Master 85 marcia

Editore Peruzzo vince Master 85 marcia

 
CAGLIARI
Cagliari in emergenza contro la Samp

Cagliari in emergenza contro la Samp

 
ROMA
Roma: vento forte, alberi e rami caduti

Roma: vento forte, alberi e rami caduti

 
ROMA
Crolla muro nel Frusinate, due morti

Crolla muro nel Frusinate, due morti

 
ROMA

Crolla muro nel Frusinate, due morti

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaMaltempo
Vieste, crolla impalcatura in pieno centro: nessun ferito

Vieste, crolla impalcatura in pieno centro: nessun ferito

 
PotenzaMaltempo
Nevica allo stadio: rinviata gara di serie C Potenza - Sicula Leonzio

Nevica allo stadio: rinviata gara di serie C Potenza - Sicula Leonzio

 
LecceNel Salento
Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 28enne

Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 27enne

 
MateraA Tokyo
Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

 
BatDavanti alla stazione
Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

 
BrindisiLa polemica
Fasano, tassa di soggiorno tutto l'anno: guerra Comune-albergatori

Fasano, tassa di soggiorno tutto l'anno: guerra Comune-albergatori

 
BariUnioni civili
Bari, il primo divorzio gay: e il Comune istituisce nuovo «albo»

Bari, arriva il primo divorzio gay: Comune istituisce nuovo «albo»

 

PORDENONE

Maxi truffa a 3 mila risparmiatori,arrestati falsi promotori

Raccolti abusivamente 72,3 mln euro. Sequestri per 47 mln euro

PORDENONE, 11 SET - Sono oltre tremila i risparmiatori truffati in Fvg e Veneto dall'organizzazione di falsi promotori finanziari sgominata dall'operazione del Comando provinciale della Gdf di Venezia, e perfezionata la notte scorsa con un centinaio di militari che hanno eseguito 17 misure cautelari e decine di perquisizioni e acquisizioni di dati. Il decreto ha disposto la custodia cautelare in carcere per il principale indagato, gli arresti domiciliari per 5 persone e l'obbligo di dimora per altre 11. Sono in corso di esecuzione anche sequestri preventivi finalizzati alla confisca di beni e disponibilità degli indagati per un ammontare complessivo di 47 milioni di euro. I reati contestati nell'inchiesta coordinata dalla Procura della Repubblica di Pordenone e condotta dal Gruppo della Gdf di Portogruaro sono quelli di associazione a delinquere, truffa aggravata, esercizio abusivo di attività di gestione del risparmio, autoriciclaggio. I falsi promotori finanziari hanno raccolto abusivamente 72,3 milioni di euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400