Giovedì 22 Novembre 2018 | 11:39

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Conte, per Italia non rinunciamo a nulla

Conte, per Italia non rinunciamo a nulla

 
ROMA

Manovra: Conte, se è per italiani, non rinunciamo a nulla

 
ROMA
Conte, rapporti M5s-lega molto buoni

Conte, rapporti M5s-lega molto buoni

 
ROMA

Conte, rapporti M5s Lega molto buoni, solo un episodio

 
ROMA

Spread Btp-Bund resta in lieve rialzo a 314 punti base

 
TORINO
Tensioni nel carcere di Saluzzo

Tensioni nel carcere di Saluzzo

 
CAGLIARI
Matteo Salvini arriva in Sardegna

Matteo Salvini arriva in Sardegna

 
CAGLIARI

Salvini in Sardegna: al via la due giorni nell'Isola

 
SIENA
Tamponamento con 25 auto nel Senese

Tamponamento con 25 auto nel Senese

 
BOLZANO
Giù dallo Stelvio con gli sci

Giù dallo Stelvio con gli sci

 
ROMA

Casa: compravendite II trimestre +4,7% su anno

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

PORDENONE

Truffa a 3 mila risparmiatori, arresti

Raccolti abusivamente 72,3 mln euro. Sequestri per 47 mln euro

Truffa a 3 mila risparmiatori, arresti

PORDENONE, 11 SET - Sono oltre tremila i risparmiatori truffati in Fvg e Veneto dall'organizzazione di falsi promotori finanziari sgominata dall'operazione del Comando provinciale della Gdf di Venezia, e perfezionata la notte scorsa con un centinaio di militari che hanno eseguito 17 misure cautelari e decine di perquisizioni e acquisizioni di dati. Il decreto ha disposto la custodia cautelare in carcere per il principale indagato, gli arresti domiciliari per 5 persone e l'obbligo di dimora per altre 11. Sono in corso di esecuzione anche sequestri preventivi finalizzati alla confisca di beni e disponibilità degli indagati per un ammontare complessivo di 47 milioni di euro. I reati contestati nell'inchiesta coordinata dalla Procura della Repubblica di Pordenone e condotta dal Gruppo della Gdf di Portogruaro sono quelli di associazione a delinquere, truffa aggravata, esercizio abusivo di attività di gestione del risparmio, autoriciclaggio. I falsi promotori finanziari hanno raccolto abusivamente 72,3 milioni di euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400