Martedì 13 Novembre 2018 | 23:01

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO

Musica: Paolo Conte, 50 anni di Azzurro

 
ROMA
Dl Genova:maggioranza bocciata su Ischia

Dl Genova:maggioranza bocciata su Ischia

 
POTENZA
Forzano posto di blocco, quattro in fuga

Forzano posto di blocco, quattro in fuga

 
ROMA
Serie A: panchine saltate salgono a 5

Serie A: panchine saltate salgono a 5

 
ROMA

Calcio: via Ventura e Velazquez, panchine saltate a quota 5

 
ROMA

Calcio: ufficiale, Solari tecnico Real Madrid fino al 2021

 
MILANO

Musica: Elisa apre Milano Music week

 
LONDRA

Brexit, c'è una bozza di accordo

 
ROMA

Coni:Malagò,ragionamenti con governo su riforma vanno avanti

 
FORLÌ
Tangenti per lavori metano, tre arresti

Tangenti per lavori metano, tre arresti

 
FOGGIA
Imprenditrice muore travolta da muletto

Imprenditrice muore travolta da muletto

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

PARIGI

Auto in scalo Lione, conducente ha gridato 'Allahu Akbar'

Automobilista su pista Saint-Exupéry: 'Sono l'emissario di Dio'

PARIGI, 10 SET - L'automobilista che oggi ha fatto irruzione a bordo della sua auto sulla pista dell'aeroporto di Lione, in Francia, ha gridato "Allahu Akbar" e ha detto di essere l'"emissario di Dio": è quanto riferisce una fonte di polizia citata dal Figaro online, precisando che l'uomo, di 31 anni, si è espresso in questo modo al momento dell'arresto. Per accedere alla pista del terzo scalo francese, l'uomo, apparentemente in fuga da un controllo di polizia nella vicina autostrada, ha sfondato con la sua Mercedes due vetrate in cantiere dello scalo. Un operaio è stato leggermente ferito. La vicenda ha comportato lo stop temporaneo di una cinquantina di voli. Quelli in arrivo sono stati dirottati su Ginevra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400