Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 02:19

NEWS DALLA SEZIONE

TOKYO

Borsa: Tokyo, apertura in lieve rialzo (+0,10%)

 
WASHINGTON

Usa 2020, la democratica Gillibrand annuncia corsa

 
TEL AVIV

Gaza, sbloccata la vicenda dei tre carabinieri

 
CREMONA
Pacca su sedere a 12enne,pm: meno grave

Pacca su sedere a 12enne,pm: meno grave

 
MILANO

Migrante respinto giù da aereo e scappa, Malpensa in tilt

 
MILANO
Malpensa, migrante giù da aereo e scappa

Malpensa, migrante giù da aereo e scappa

 
NAIROBI

Kenya: ministro interno, situazione sotto controllo

 

Gaza: carabinieri i 3 italiani rifugiati in sede Onu

 
BRUXELLES

Brexit: Tusk, ora c'è solo una soluzione positiva...

 
NEW YORK

Abu Mazen a Onu, chiediamo da oggi divenire membri effettivi

 
LONDRA

Brexit: Corbyn presenta la mozione di sfiducia

 

BOLZANO

Cusumano saluta colonnello Paolucci

Dopo tre anni di permanenza nel capoluogo altoatesino

Cusumano saluta colonnello Paolucci

BOLZANO, 10 SET - Il commissario del governo di Bolzano, prefetto Vito Cusumano, ha ricevuto la visita di commiato del comandante provinciale dei Carabinieri, colonnello Stefano Paolucci, in procinto di lasciare il capoluogo altoatesino dopo tre anni di permanenza nella sede per frequentare nella capitale l'Istituto Alti Studi della Difesa, in vista del successivo conferimento di ulteriori incarichi. Durante il cordiale incontro, il prefetto ha ringraziato il colonnello Paolucci per la fattiva e preziosa collaborazione costantemente prestata dall'Arma dei carabinieri nelle molteplici e complesse attività istituzionali svolte sul territorio provinciale al servizio dei cittadini secondo le direttive nazionali e realizzate in stretto raccordo con l'azione di coordinamento delle Forze di Polizia sviluppata in seno al Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica. L'incarico di comandante provinciale sarà assunto dal 17 settembre dal colonnello Cristiano Carenza, attualmente direttore dell'unità nazionale Europol.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400