Mercoledì 14 Novembre 2018 | 03:14

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

Tria invia a Ue lettera su manovra e debito

 
TOKYO

Borsa: Tokyo, apertura poco variata (+0,16%)

 
MILANO

Musica: Paolo Conte, 50 anni di Azzurro

 
ROMA
Dl Genova:maggioranza bocciata su Ischia

Dl Genova:maggioranza bocciata su Ischia

 
POTENZA
Forzano posto di blocco, quattro in fuga

Forzano posto di blocco, quattro in fuga

 
ROMA

Calcio: via Ventura e Velazquez, panchine saltate a quota 5

 
ROMA
Serie A: panchine saltate salgono a 5

Serie A: panchine saltate salgono a 5

 
ROMA

Calcio: ufficiale, Solari tecnico Real Madrid fino al 2021

 
MILANO

Musica: Elisa apre Milano Music week

 
LONDRA

Brexit, c'è una bozza di accordo

 
ROMA

Coni:Malagò,ragionamenti con governo su riforma vanno avanti

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

BOLZANO

Cusumano saluta colonnello Paolucci

Dopo tre anni di permanenza nel capoluogo altoatesino

Cusumano saluta colonnello Paolucci

BOLZANO, 10 SET - Il commissario del governo di Bolzano, prefetto Vito Cusumano, ha ricevuto la visita di commiato del comandante provinciale dei Carabinieri, colonnello Stefano Paolucci, in procinto di lasciare il capoluogo altoatesino dopo tre anni di permanenza nella sede per frequentare nella capitale l'Istituto Alti Studi della Difesa, in vista del successivo conferimento di ulteriori incarichi. Durante il cordiale incontro, il prefetto ha ringraziato il colonnello Paolucci per la fattiva e preziosa collaborazione costantemente prestata dall'Arma dei carabinieri nelle molteplici e complesse attività istituzionali svolte sul territorio provinciale al servizio dei cittadini secondo le direttive nazionali e realizzate in stretto raccordo con l'azione di coordinamento delle Forze di Polizia sviluppata in seno al Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica. L'incarico di comandante provinciale sarà assunto dal 17 settembre dal colonnello Cristiano Carenza, attualmente direttore dell'unità nazionale Europol.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400