Sabato 23 Febbraio 2019 | 16:32

NEWS DALLA SEZIONE

GROSSETO
Vento abbatte decine alberi sull'Amiata

Vento abbatte decine alberi sull'Amiata

 
VIESTE (FOGGIA)
Maltempo:crolla impalcatura nel Foggiano

Maltempo:crolla impalcatura nel Foggiano

 
ROMA
Rakitic: via dal Barca a fine stagione

Rakitic: via dal Barca a fine stagione

 
BOLOGNA
Sinisa, Juve è battibile,Bologna provaci

Sinisa, Juve è battibile,Bologna provaci

 
FIRENZE
Senza soldi affitto, si fa arrestare

Senza soldi affitto, si fa arrestare

 
TEL AVIV

Musica: il sound di Baghdad che piace in Israele

 
Roma

Il genio di Inge Morath, fotografie e verità interiore

 
MADRID

Arriva Blue Jeans, fenomeno della letteratura crossover

 
GENOVA
Giampaolo, con Cagliari in ballo Europa

Giampaolo, con Cagliari in ballo Europa

 
MILANO
Editore Peruzzo vince Master 85 marcia

Editore Peruzzo vince Master 85 marcia

 
CAGLIARI
Cagliari in emergenza contro la Samp

Cagliari in emergenza contro la Samp

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiL'Incidente
Scontro frontale nel Brindisino: muoiono 3 persone

Scontro frontale nel Brindisino:
muoiono 3 persone

 
BariNel Barese
Muri imbrattati a Giovinazzo, autori e genitori rimuovono le scritte

Muri imbrattati a Giovinazzo, autori e genitori rimuovono le scritte

 
FoggiaMaltempo
Vieste, crolla impalcatura in pieno centro: nessun ferito

Vieste, crolla impalcatura in pieno centro: nessun ferito

 
PotenzaMaltempo
Nevica allo stadio: rinviata gara di serie C Potenza - Sicula Leonzio

Nevica allo stadio: rinviata gara di serie C Potenza - Sicula Leonzio

 
LecceNel Salento
Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 28enne

Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 27enne

 
MateraA Tokyo
Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

 
BatDavanti alla stazione
Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

 

MILANO

Delitto Gucci:vedova,rinuncio vitalizio per veliero e chalet

Da Patrizia Reggiani proposta a figlie per chiudere contenzioso

MILANO, 10 SET - Patrizia Reggiani, condannata a 26 anni come mandante dell'omicidio del '95 del marito Maurizio Gucci e dal 2017 definitivamente libera, nell'ambito di un contenzioso economico che pende da tempo tra lei e le due figlie, ha avanzato una proposta che prevede la sua rinuncia al vitalizio di un milione di euro all'anno (più 26 milioni di arretrati) che le aveva riconosciuto il marito due anni prima di essere ucciso. Chiede, però, di ricevere un somma mensile per il suo mantenimento dalle figlie e la possibilità di usare uno chalet a Saint Moritz e un veliero, che era dell'imprenditore. "Io desidero nuovamente avere l'Oiseau Bleu (lo chalet, ndr), poter frequentare i miei nipoti e poi un mese l'anno, a scelta, avere la possibilità di avere il Creole (il veliero di famiglia, ndr)", ha spiegato la vedova Gucci. L'avvocato Daniele Pizzi, legale della donna, ha chiarito all'ANSA che per il 10 ottobre è fissata un'udienza davanti all'Autorità di conciliazione di Saint Moritz, in Svizzera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400