Venerdì 16 Novembre 2018 | 16:33

NEWS DALLA SEZIONE

ANCONA

Dl Genova: Regione Marche pronta a impugnarlo

 
ANCONA
Regione Marche impugnerà dl Genova

Regione Marche impugnerà dl Genova

 
NEW YORK

L'Amica Geniale domenica su HBO, torna Ferrante-mania

 
ROMA
Business 'caro estinto' 18 a processo

Business 'caro estinto' 18 a processo

 
LERICI (LA SPEZIA)
Lerici si svuota, Comune paga i giovani

Lerici si svuota, Comune paga i giovani

 
ROMA
Lovren contro Ramos e Spagna 'codardi'

Lovren contro Ramos e Spagna 'codardi'

 
ROMA
Guai fisici, Ramos lascia ritiro Spagna

Guai fisici, Ramos lascia ritiro Spagna

 
BERLINO

Germania: Seehofer lascia guida Csu il 19 gennaio

 
ROMA

Cile: governo a Regno Unito, 'ridateci statua Isola Pasqua'

 
ROMA
Raggi domani in piazza con supporter

Raggi domani in piazza con supporter

 
PIEVE DI TECO (IMPERIA)
Auto veloci, 58 mila multe in 15 giorni

Auto veloci, 58 mila multe in 15 giorni

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

BITONTO (BARI)

Agguati a Bitonto, tre arresti per duplice ferimento

Durante la 'guerra' tra clan Conte e Cipriano

BITONTO (BARI), 10 SET - I carabinieri hanno arrestato all'alba tre presunti responsabili dell'agguato in cui rimasero feriti il 23 febbraio scorso un 17enne e il 29enne Giuseppe Antuofermo ritenuti entrambi vicini al clan Conte, in 'guerra' con il gruppo criminale dei Cipriano per il controllo delle piazze di spaccio della droga a Bitonto (Bari). Durante la faida, il 30 dicembre 2017, durante un 'botta e risposta' a colpi di armi da fuoco per le strade cittadine, venne uccisa per errore l'83enne Anna Rosa Tarantino e ferito un giovane esponente del gruppo Cipriano, Giuseppe Casadibari. Gli arrestati sono Benito Ruggiero, di 28 anni, Rocco Mena, di 30, e Arcangelo Zamparino, di 42, ritenuti vicini al clan Cipriano. Secondo l'accusa, sono gli esecutori dell'agguato compiuto in via De Rossi, a Bitonto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400