Mercoledì 14 Novembre 2018 | 05:45

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

California, salgono a 48 le vittime degli incendi

 
ROMA

Tria invia a Ue lettera su manovra e debito

 
TOKYO

Borsa: Tokyo, apertura poco variata (+0,16%)

 
MILANO

Musica: Paolo Conte, 50 anni di Azzurro

 
ROMA
Dl Genova:maggioranza bocciata su Ischia

Dl Genova:maggioranza bocciata su Ischia

 
POTENZA
Forzano posto di blocco, quattro in fuga

Forzano posto di blocco, quattro in fuga

 
ROMA
Serie A: panchine saltate salgono a 5

Serie A: panchine saltate salgono a 5

 
ROMA

Calcio: via Ventura e Velazquez, panchine saltate a quota 5

 
ROMA

Calcio: ufficiale, Solari tecnico Real Madrid fino al 2021

 
MILANO

Musica: Elisa apre Milano Music week

 
LONDRA

Brexit, c'è una bozza di accordo

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

ROMA

Tennis:Us Open, Djokovic 'speciale eguagliare idolo Sampras'

Il serbo dedica terzo titolo a New York alla sua famiglia

ROMA, 10 SET - "L'amore delle persone che mi vogliono bene e mi hanno sempre sostenuto, in primis la mia famiglia, i miei figli e i componenti del mio team". E' la dedica di Novak Djokovic prima di ricevere la coppa del vincitore degli Us Open dalle mani di John McEnroe, 4 volte trionfatore a New York. "E' qualcosa di speciale questo risultato, così come l'aver eguagliato Pete Sampras. Speravo fosse qui stasera, ma desidero dirgli che lo amo ed è uno dei miei idoli: mi auguro di incontrarlo presto, magari su un campo da tennis…''. ''Ci tengo però a congratularmi con Juan Martin - aggiunge il tennista serbo - per quello che ha fatto in questi anni dopo i numerosi infortuni ai polsi e i suoi ritorni: aver avuto sempre la fiducia e la convinzione che un giorno sarebbe tornato ad essere un top player e a lottare per i titoli degli Slam è qualcosa di straordinario. Gli auguro il meglio per il futuro e sono sicuro che un giorno ci sarà lui qui con il trofeo del vincitore''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400