Venerdì 19 Ottobre 2018 | 16:12

NEWS DALLA SEZIONE

CAPRI (Napoli)

Giovani Confindustria, rischiamo un futuro spazzatura

 
NORCIA (PERUGIA)
Alemanno, territori sisma protagonisti

Alemanno, territori sisma protagonisti

 
MEZZOCORONA (TRENTO)

Governo: Salvini, va avanti ma pazienza ha un limite

 
MEZZOCORONA (TRENTO)
Salvini, avanti. Ma pazienza ha limite

Salvini, avanti. Ma pazienza ha limite

 
ROMA
Conte a Mosca il 24/10, vedrà Putin

Conte a Mosca il 24/10, vedrà Putin

 
ROMA

Governo: Conte a Mosca il 24 ottobre, incontrerà Putin

 
MEZZOCORONA (TRENTO)

Manovra: Salvini, se M5s cambiano idea, basta dirlo

 
MEZZOCORONA (TRENTO)
Salvini, se 5s cambiano idea basta dirlo

Salvini, se 5s cambiano idea basta dirlo

 
Manovra: Martina, va tutta corretta

Manovra: Martina, va tutta corretta

 

Manovra: Martina, va corretta in modo radicale

 
BOLOGNA
Bonafede, M5s non indietreggia da valori

Bonafede, M5s non indietreggia da valori

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

MANTOVA

Anche Boninsegna ai funerali di Giagnoni

Striscione dei tifosi biancorossi: 'Grande uomo grande bandiera'

Anche Boninsegna ai funerali di Giagnoni

MANTOVA, 11 AGO - Una folla di tifosi ha dato l'ultimo saluto, questa mattina nel Duomo di Mantova, a Gustavo Giagnoni, ex giocatore del Mantova e, soprattutto, ex allenatore, tra gli altri, di Torino, Milan, Roma, Cagliari e Cremonese. Molti gli ex campioni, soprattutto del Torino, che hanno voluto rendere l'ultimo omaggio a Giagnoni, tra cui Claudio Sala, Toschi e Fossati, oltre a Roberto Boninsegna e a Tomeazzi. A rappresentare il club granata l'attuale direttore generale Antonio Comi. Presente anche al completo la squadra del Mantova che milita nel campionato di Serie D, oltre a delegazioni della Cremonese e dell'Olbia. In prima fila, con i familiari, il sindaco di Mantova Mattia Palazzi. Davanti al Duomo i tifosi biancorossi hanno salutato Giagnoni con un grande striscione con la scritta "Grande uomo grande bandiera". Ieri a far visita alla camera ardente all' 'allenatore con il colbacco' anche Gigi Simoni ed Eraldo Pecci.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400