Sabato 05 Dicembre 2020 | 10:48

NEWS DALLA SEZIONE

PALERMO
Covid: Musumeci, preoccupa rischio nuovo esodo verso il Sud

Covid: Musumeci, preoccupa rischio nuovo esodo verso il Sud

 
TEHERAN
Iran:nuovo processo a 3 condannati a morte per proteste 2019

Iran:nuovo processo a 3 condannati a morte per proteste 2019

 
GENOVA
Maltempo: Liguria, Aspi annuncia rimborsi

Maltempo: Liguria, Aspi annuncia rimborsi

 
PALERMO
Migranti: Forum Lampedusa, condizioni inadeguate hotspot

Migranti: Forum Lampedusa, condizioni inadeguate hotspot

 
REGGIO CALABRIA
'Ndrangheta: 20 anni in appello al boss Giovanni De Stefano

'Ndrangheta: 20 anni in appello al boss Giovanni De Stefano

 
MOSCA
Covid: Ucraina, 13.825 casi e 226 morti in 24 ore

Covid: Ucraina, 13.825 casi e 226 morti in 24 ore

 
GENOVA
Maltempo: riaperta A7, nella notte via tir e auto

Maltempo: riaperta A7, nella notte via tir e auto

 
ROMA
Covid: Russia, al via vaccinazioni a Mosca

Covid: Russia, al via vaccinazioni a Mosca

 
RIPOSTO
++ Incendio doloso in comunità recupero da droga, morto prete ++

++ Incendio doloso in comunità recupero da droga, morto prete ++

 
VENEZIA
Mose: barriere alzate fino a pomeriggio

Mose: barriere alzate fino a pomeriggio

 
CATANIA
Gestivano traffico migranti, 19 fermi Ps

Gestivano traffico migranti, 19 fermi Ps

 

Il Biancorosso

Serie C
Domani Paganese-Bari, mister Auteri: «Avversario rognoso»

Domani Paganese-Bari, mister Auteri: «Avversario rognoso»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaTragedia sfiorata
Foggia, pedone investito in pieno centro e trasportato in ospedale

Foggia, pedone investito in pieno centro e trasportato in ospedale

 
Tarantoil 9 dicembre
Mittal Taranto, Emiliano e Melucci: convocato tavolo per Accordo di programma

Mittal Taranto, Emiliano e Melucci: convocato tavolo per Accordo di programma

 
Covid news h 24L'emergenza
Bat, due ambulanze Covid attive da domani su Andria e Trani

Bat, due ambulanze Covid attive da domani su Andria e Trani

 
Leccel'emergenza
Provincia Lecce, controlli anti Covid: dipendenti e consiglieri tutti negativi

Provincia Lecce, controlli anti Covid: dipendenti e consiglieri tutti negativi

 
Baribeni storici
Ruvo di Puglia, museo Jatta chiuso in attesa di restauro: Sisto e D'Attis (Fi) interrogano Franceschini

Ruvo di Puglia, museo Jatta chiuso in attesa di restauro: Sisto e D'Attis (Fi) interrogano Franceschini

 
Materasanità
Matera, l'ospedale non si tocca: «Scongiurata chiusura reparti»

Matera, l'ospedale non si tocca: «Scongiurata chiusura reparti»

 
PotenzaNel Potentino
Non solo Covid: da Senise storia di Nicola, colpito da un virus che ha 3 casi al mondo

Non solo Covid: da Senise storia di Nicola, colpito da un virus che ha 3 casi al mondo

 
Brindisinel Brindisino
Oria, nasce il «teatro da asporto»: gli spettacoli arrivano sotto casa

Oria, nasce il «teatro da asporto»: gli spettacoli arrivano sotto casa

 

i più letti

ROMA

Rohani ad aziende Italia: 'Collaborazione sarà vincente'

Rohani ad aziende Italia: 'Collaborazione sarà vincente'

ROMA, 26 GEN - Oggi nella seconda giornata a Roma il presidente iraniano Hassan Rohani vedrà anche papa Francesco in Vaticano, mentre il suo ministro degli Esteri, Mohamad Javad Zarif, incontrerà alla Farnesina Paolo Gentiloni. Rohani parteciperà al Business Forum Italia-Iran, organizzato in collaborazione con Ice e Confindustria, con una delegazione di 120 imprenditori iraniani. IL FILM DELLA SECONDA GIORNATA. 11:53 - Rohani, Renzi verrà in Iran nei prossimi mesi. 11:02 - Il presidente iraniano Hassan Rohani è arrivato in Vaticano dove sarà ricevuto da Papa Francesco. Imponenti le misure di sicurezza in Vaticano con molte forze di polizia dispiegate nella piazza adiacente al colonnato e lungo tutta via della Conciliazione che, prima dell'arrivo del presidente dell'Iran, era stata completamente chiusa al traffico. Imponente anche il corteo che accompagnava il presidente, con quasi trenta autovetture e molte moto (di queste parecchie erano la scorta della polizia). Hassan Rohani è il secondo presidente iraniano a varcare il portone di Bronzo, dopo la vista di Mohammad Khatami a Giovanni Paolo II nel 1999. 10:52 - "Ringraziamo l'Ue e tutti coloro che si sono adoperati perché i negoziati (sul nucleare, ndr) avessero successo. Oggi noi, tutti qui insieme, siamo una delle conseguenze del successo di quei negoziati e della fine delle sanzioni, per poter lavorare insieme verso nuovi mercati". Lo ha detto il presidente iraniano, Hassan Rohani, al Business Forum Italia-Iran a Roma. 10:41 - "Se vogliamo combattere l'estremismo e la violenza nel mondo, se vogliamo lottare contro il terrorismo, una delle strade che abbiamo è lo sviluppo economico, è dare occupazione". "La mancanza di sviluppo crea forze per il terrorismo, la disoccupazione crea soldati per terroristi. Se tutti vogliamo un mondo privo di violenze, una delle strade è lo sviluppo economico e, parallelamente, lo sviluppo culturale", ha aggiunto. 10:36 - Il Corano ci insegna "la chiesa, la sinagoga e la moschea una accanto all'altra", anzi che "dobbiamo preservare prima la chiesa, poi la sinagoga, poi la moschea. Questa è la cultura della tolleranza che ci insegna il Corano". Così il presidente iraniano Hassan Rohani al Business Forum Italia-Iran. 10:35 - "Dopo anni di sanzioni in Iran ci sono capacità da concretizzare, oggi ci sono spazi vuoti", dice il presidente iraniano Hassan Rohani alle imprese italiane. "Siamo pronti a accogliere investitori stranieri nel Paese" e in questo quadro, sottolinea, "l'Italia ha una importanza particolare: Abbiamo una buona storia di collaborazione con voi, e gli Iraniani conosco l'Italia e il vostro lavoro, si fidano degli italiani", dice all'Italy-Iran Business Forum. 10:27 - Come per i negoziati sul nucleare "anche nell'economia dobbiamo intraprendere una collaborazione win-win, vincente per tutti: nella condizione regionale attuale, l'Iran è il paese più sicuro e più stabile dell'intera regione". Ha detto il presidente iraniano. 10:09 - Il sogno di Enrico Mattei "si è trasformato in realtà". Lo ha detto il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni al Business Forum Italia-Iran. 10:06 - "La soluzione della questione nucleare consente di rilanciare la nostra partnership politica, commerciale e degli investimenti" ha commentato il ministro degli esteri Paolo Gentiloni al termine del colloquio avuto oggi alla Farnesina con il collega iraniano Mohammad Javad Zarif, nell'ambito della prima visita all'estero del Presidente Hassan Rohani dopo l'"Implementation day", che ha sancito il 16 gennaio l'entrata in vigore dell'accordo sul programma nucleare e la rimozione delle sanzioni economiche a esso legate. 9:39 - "Questo è un momento magico per l'Iran, le imprese di tutto il mondo stanno guardando al Paese con molta attenzione", dice il presidente dell'Ice, Riccardo Monti, all'Italy-Iran Business Forum, in corso a Roma. "Oggi ricomincia una nuova fase dei rapporti tra Italia e Iran, ed inizia con il piede giusto": già le missioni imprenditoriali italiane in Iran dei mesi corsi hanno, ricorda, "esplorato tutte le vie di collaborazione". Agli Iraniani, Monti dice "Oggi è una Italia più forte, che sta tornando a crescere", deve essere considerato "un interlocutorio privilegiato". Per le imprese italiane c'è l'opportunità di "un terreno molto fertile" in in Paese che "ha grande voglia di Italia. Con opportunità importanti, tra l'altro, nei settori del food, delle Infrastrutture, della "voglia di made in Italy" per consumi in crescita, per il potenziale dell'industria industria aeronautica, turismo, sanità, rilancio del manifatturiero. "Ma dobbiamo correre", avverte Monti: di imprese straniere "ora c'è la fila in Iran", ma "abbiamo un piccolo vantaggio: l'Italia ha sempre creduto nell'Iran, e gli imprenditori italiani ora vogliono essere in prima fila". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie