Giovedì 18 Ottobre 2018 | 18:33

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

FIRENZE

Spaccio con promo whatsapp, 6 arresti

Clienti 'ereditati' da altri pusher, anche mamma con bimbo

Spaccio con promo whatsapp, 6 arresti

FIRENZE, 13 GIU - Spacciavano hashish e cocaina nell'area del parco di San Salvi, a Firenze, invitando i clienti più affezionati anche attraverso 'offerte promozionali' inviate con whatsapp. Questa l'accusa per la quale sei uomini di età compresa tra i 22 e i 31 anni, di nazionalità tunisina e marocchina, sono stati arrestati dalla polizia. Altri tre sono ricercati. Le manette sono scattate a seguito di una misura di custodia cautelare in carcere disposta dal gip Anna Liguori su richiesta del pm Giovanni Solinas. Gli arrestati, spiega la polizia, avevano ereditato la clientela di un altro gruppo di pusher nordafricani, finiti in carcere nell'ottobre del 2016 per spaccio all'interno del parco. Tra i clienti più affezionati anche alcuni minorenni, una mamma che andava a comprare le dosi portando il bimbo nella carrozzina, e un meccanico della zona che andava a comprare la droga con le auto dei clienti. Le indagini, condotte dagli investigatori del commissariato di polizia di San Giovanni, sono durate quasi due anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Droga e armi a Milano, 19 condanne

Droga e armi a Milano, 19 condanne

 

Gerini, tutti gratis per un progetto grande

 
Fondi Sardegna: restituiti 46mila euro

Fondi Sardegna: restituiti 46mila euro

 

Manovra: Kurz, nessuna comprensione per l'Italia

 

Scuola: Bussetti firma decreto, via a concorso straordinario

 
Via al concorso straordinario

Via al concorso straordinario

 

Scontro treni:Mit e azienda ammessi come responsabili civili

 
Un operaio morto e 2 feriti a Scandicci

Un operaio morto e 2 feriti a Scandicci

 

GDM.TV

Bari, video choc: ecco il baby boss di Japigia

Bari, il video choc del bambino boss di Japigia: «La madama mi fa un...»

 
Luca Turi diventa cittadino onorario di Durazzo: «Sono onorato»

Luca Turi diventa cittadino onorario di Durazzo: «Sono onorato»

 
Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: il video

Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: «Migliorata l'offerta» Vd

 
Strage S.M. in Lamis, dopo un anno arrestato pregiudicato. Morirono i fratelli Luciani, innocenti

Strage S.M. in Lamis, un arresto. Morirono i fratelli Luciani, innocenti VD

 
Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

 
Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne di Cerignola

Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne 

 
Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 

PHOTONEWS